Jeep Grand Commander, finalmente in arrivo un sette posti!

di Gtuzzi Commenta

Jeep Grand Commander

L’edizione 2018 del Salone di Pechino ha portato in dote anche varie novità legate al marchio Jeep. Tra le altre, è arrivato anche il nuovissimo Jeep Gran Commander. Dal punto di vista estetico, è abbastanza facile ritrovare i vari elementi tipici del marchio a stelle e strisce. Infatti, è presente la solita griglia frontale che emerge davanti al cofano, piuttosto squadrato e anche molto alto.

Jeep Grand Commander, c’è più spazio!

Notevole anche lo spazio nella parte posteriore, che ha permesso di incrementare la capacità che caratterizza il bagagliaio e mettere a disposizione di chi è trasportato in terza file una comodità decisamente superiore. Il nuovo suv realizzato dal marchio Jeep presenta sette posti e ha come obiettivo, come si può facilmente intuire, quello di sistemare una vera e propria mancanza del colosso, ovvero il fatto di lanciare sul mercato auto con non più di cinque posti a sedere.

Proposto in una sola motorizzazione

Cambia qualcosa a livello di dimensioni nei confronti della Gran Cherokee. Il passo si caratterizza per essere notevolmente più corto, di quasi 12 centimetri, mentre la lunghezza è maggiore di circa 4 centimetri. Verrà proposta in una sola motorizzazione a benzina, che si potrà trovare in due declinazioni differenti di potenza, ovvero da 234 o da 265 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>