Honda Crosstour Concept presentata a New York

di Gtuzzi Commenta

Honda ci riprova e lancia nuovamente la Honda Crosstour Concept, che è stata presentata nel corso dell'edizione 2012 del Salone di New York, che si sta svolgendo proprio in queste ore.


E’ arrivata sul mercato nella stagione autunnale di tre anni fa, ma non ha lasciato dietro di sé grandi tracce di successo.
Adesso Honda ci riprova e lancia nuovamente la Honda Crosstour Concept, che è stata presentata nel corso dell’edizione 2012 del Salone di New York, che si sta svolgendo proprio in queste ore.
La nuova Honda Crosstour si caratterizza per essere un modello particolarmente interessante di crossover-coupé, che è stato sviluppato dal noto marchio nipponico, che riprende anche una tipologia di carrozzeria che ricalca molto quella della BMW Serie 5 GT.

PRIMO TEASER UFFICIALE NUOVA AUTO TOYOTA

RICHIAMO TOYOTA ANCHE IN EUROPA
La Serie 5 GT della casa tedesca non ha lasciato un buon ricordo tra gli addetti ai lavori, per il semplice fatto che non è mai riuscita ad avvicinarsi alle preferenze della clientela: la prima generazione di Honda Crosstour ha ottenuto gli stessi risultati.

Ecco spiegato il motivo per cui la casa costruttrice nipponica ha deciso di operare un consistente restyling sull’attuale generazione di Crosstour, presentando la nuova vettura nella versione Concept al Salone di New York 2012. In confronto al modello precedentemente lanciato sul mercato, la nuova Honda Crosstour Concept si caratterizza per avere una griglia frontale con qualche modifica, mentre è il fascione paraurti collocato nella parte anteriore che presenta le principali novità, come ad esempio i nuovi fari LED.

All’interno dell’abitacolo la casa costruttrice si è occupata maggiormente di rifinire i dettagli, con l’inserimento di alcune tecnologie importanti come lo schermo da 8” con cui si può gestire il navigatore satellitare e un sistema audio integrato con il servizio definito “Pandora”.
La nuova Honda Crosstour Concept offre la scelta tra due motori a benzina VTEC: il 2,4l da 195 cavali e 219 Nm di coppia massima e il V6 da 3,5l, da 275 cavalli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>