Formula 1, dal 2021 spazio come motoristi a Cosworth e Aston Martin?

di Gtuzzi 1

Il Working Group dei motoristi di Formula 1 si è svolto presso il Red Bull Ring di Spielberg. Ebbene, c’erano due partecipanti degni di nota, in questo caso. Stiamo facendo riferimento ad Aston Martin e a Cosworth. Non è una novità in realtà la loro presenza, ma le indiscrezioni parlano di un futuro che potrebbe vedere questi due storici marchi avere finalmente un ruolo attivo.

Formula 1 Working Group: idee ambiziose per il futuro

Il Working Group sta riflettendo sulla scrittura di nuove norme per i motori delle monoposto di Formula 1 dal 2021 in avanti. In poche parole dalla data in cui finirà la fase delle power unit attualmente presenti sulle vetture, ovvero quelle turbo V6 ibride da 1,6 litri di cilindrata. Lo scopo abbastanza annunciato da parte di FIA e Liberty Media è certamente molto ambizioso. Ovvero conservare un livello elevato di tecnologia, andando al contempo a rendere le regole più semplice e a ridurre i costi.

Anche Zytek e Magneti Marelli interessati

Si tratta, d’altra parte, dell’unica via con cui la Formula 1 può quantomeno sperare che nuovi protagonisti possano unirsi alla scena. E, al tempo stesso, mantenere chiaramente il predominio su tutte le altre disciplinare sportive motoristiche. Anche altri marchi come Zytek e Magneti Marelli sono molto interessati. Il prossimo appuntamento è stato fissato per settembre.

Commenti (1)

  1. Sarebbe molto interessante avere motoristi come la Cosworth e Aston Martin in Formula 1, ma credo che sia molto difficile da realizzarsi, viste difficolta di sviluppo, gli alti costi e il ritorno commerciale che comporta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>