F1 2021: i migliori piloti secondo i protagonisti in pista

di Gtuzzi Commenta

Il sito ufficiale della F1 a volte riserva delle chicche particolarmente interessante, che indubbiamente danno grandi motivi di discussione un po’ a tutti gli appassionati e agli esperti del settore. Ebbene, questa volta è stata pubblicata una top ten che riguarda da molto vicino i protagonisti del Mondiale che si è da poco concluso. Infatti, sono stati proprio loro, i piloti, ad effettuare la votazione su chi è stato il più forte del 2021.

E sono stati gli stessi piloti a confermare, in fondo, l’esito del Mondiale, con la pazzesca cavalcata che ha visto l’olandese Verstappen trionfare in un finale veramente da brivido. È stato lui il pilota più votato dai suoi colleghi nel corso della quarta edizione del sondaggio che è stato ribattezzato Driver’s Driver of the Year, che ha trovato spazio sul sito della Formula Uno.

I piloti hanno dovuto esprimersi in prima persona su un argomento ben preciso: ovvero, sono stati chiamati a valutare le performance in pista dei rispettivi rivali. In questo modo, hanno dato vita a una vera e propria graduatoria dei primi 10.

Non poteva che finire che in questo modo, con l’ennesima vittoria per Verstappen, in una stagione a dir poco clamorosa. L’epilogo è stato di quelli più inaspettati, con il pilota olandese che ha vinto il titolo di campione del mondo dopo una battaglia davvero spettacolare con Lewis Hamilton. Nulla da fare per il pilota britannico, che ha vinto per ben sette volte il Mondiale di F1, visto che in questo caso è stato il secondo più votato alle spalle di Verstappen. Sul podio troviamo anche Lando Norris, che ha disputato una stagione veramente importante con la McLaren. Subito alle spalle di Norris, troviamo le due Ferrari: ottima l’impressione che Carlos Sainz ha fatto ai suoi colleghi nel primo anno in rosso, mentre al quinto posto tra i più votati troviamo Charles Leclerc.

In sesta posizione troviamo una vecchia conoscenza di Mercedes e Ferrari, ovvero Fernando Alonso, due volte campione del mondo, che ha fatto ritorno quest’anno in Formula Uno, entrando a far parte della scuderia Alpine-Renault, dopo due anni sabbatici. Nella top 10 troviamo anche Pierre Gasly, che è stato votato al settimo posto, davanti a Russell della Williams, che il prossimo anno diventerà compagno di squadra di Hamilton in Mercedes, andando a sostituire Bottas. In top ten anche Mick Schumacher, al debutto in F1 con la monoposto della Haas. Un’ultima chicca: tra i votanti non c’era né Bottas né Verstappen e nemmeno Hamilton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>