Fisker Atlantic prime immagini ufficiali

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sfuggite le prime foto della nuova Fisker...

Questa che vedete nelle foto è la Fisker Atlantic, la nuova berlina di lusso quattro porte del marchio americano che nei piani della Casa dovrebbe rappresentare l’alternativa elettrica alla BMW Serie 5.

Secondo quanto riportato dal sito inglese Autocar la Fisker Atlantic dovrebbe avere un prezzo di 40mila sterline, ad oggi quasi 50mila euro.


La Atlantic, conosciuta finora con il nome in codice di Project Nina, dovrebbe avere una clientela più ampia rispetto a quella della Fisker Karma, la prima auto prodotta dalla Fisker, che ha un prezzo di oltre 100mila euro.

Henrik Fisker ha dichiarato che la compagnia ha lanciato per prima la Karma per definire il livello del brand, quindi arriverà la Atlantic in volumi maggiori, ma l’obiettivo era quello di essere riconosciuti come un marchio premium prima di introdurre a listino qualcosa di più economico.

FISKER KARMA

Fisker ha promesso inoltre che gli interni della Atlantic saranno molto speciali con la possibilità di scegliere fra tre diversi temi, da uno stile sportivo ad uno più lussuoso passando per uno dedicato soprattutto al pubblico femminile. È programmata anche una versione cabrio della Atlantic ed è possibile anche che in futuro potrebbero arrivare altre varianti di carrozzeria.

La Atlantic utilizza un motore BMW come generatore di energia per aumentare l’autonomia. Questo propulsore sembra essere più raffinato di quello GM usato sulla Karma e quindi anche più in linea con l’indole premium della Casa.

La Fisker Atlantic è basata su una nuova piattaforma, dovrebbe andare in produzione nello stabilimento Fisker nel Delaware nell’autunno del 2013. La Atlantic dovrebbe essere messa in vendita prima della Surf, ossia la variante shooting brake della Karma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>