Meglio essere Qubo che quadrato? È tutto da scoprire

di Alba D'Alberto Commenta

Meglio essere Qubo che quadrato è lo slogan usato dalla Fiat per promuovere uno dei suoi veicoli di punta. Ecco allora la presentazione della monovolume geniale, pratica e intraprendente. Una vettura nuova e originale che vale la pena scoprire un po’ per volta. 

Come spesso capita ci affidiamo al sito dell’azienda automobilistica per scoprire caratteristiche e particolarità della vettura. Secondo Autoblog la Qubo ha ottime doti di abitabilità interna, secondo Ominauto invece si tratta del nuovo volto della praticità. Le caratteristiche di base sono tutte scritte in questa tabella.

QUBO QUBO TREKKING
Lunghezza (mm)
3957
3971
Larghezza (mm)
1716
1716
Altezza (mm)
1735 – 1803*
1810*
Capienza bagagliaio (litri)
Da 330 a 2500**
Da 330 a 2500
Passo (mm)
2513
2513
Pneumatici
185/65/R15
185/65/R15
M+S All Season
Traction +
 
 
Cambio Dualogic
 ***
 

* Con barre portatutto
** Da 250 a 2400 per la versione metano
*** opt su Qubo 1.3 mjt 80cv

Design interno

Dimensioni ultra compatte, linee accattivanti e capacità di carico straordinaria per una vettura originale e sorprendente. Le porte laterali scorrevoli, i sedili riconfigurabili in 16 differenti posizioni e novità che rendono l’auto ancora più confortevole: tessuti dalle nuove tonalità e cuciture, un volante ergonomico e un nuovo quadro strumenti ancora più leggibile grazie alla grafica rinnovata e alla retroilluminazione permanente.

Il vano di carico è sorprendentemente ampio: con i sedili posteriori rimossi può contenere fino a 2500 litri. I sedili sono configurabili in 16 differenti posizioni, e i posteriori ripiegabili e asportabili. Infine, a richiesta, il sedile anteriore passeggero può essere anch’esso ripiegabile per essere posizionato a livello del piano bagagliaio, consentendo di trasportare carichi lunghi fino a quasi 2.5 metri.

Interessante anche la scelta cromatica con due nuovi colori, azzurro libertà e bronzo magnetico. L’auto presenta nuovi cerchi e paraurti anteriore e portellone posteriore rinnovati. Il carattere è quello deciso di sempre, ma elevato al Qubo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>