Ferrari versione ibrida per ogni modello entro 4 anni

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ferrari sta pianificando di offrire una versione ibrida di tutte le proprie auto a listino entro i prossimi quattro anni.

I tempi sono cambiati e lo si capisce dalla conferenza Ferrari al Salone di Ginevra, tuttora in corso nella città svizzera.

Durante la presentazione della prima Ferrari ibrida della storia, la 599 GTB Fiorano HY-KERS, il presidente Luca Cordero di Montezemolo ha parlato dei piani del cavallino per i prossimi anni per quel che riguarda le nuove tecnologie ibride.

Ferrari sta pianificando di offrire una versione ibrida di tutte le proprie auto a listino entro i prossimi quattro anni.
Questo è il primo passo di un progetto ben più grande, e noi vogliamo entro 3, massimo 4 anni, proporre una versione ibrida per ogni singola Ferrari che abbiamo nella nostra gamma. Questo è il nostro obiettivo. In tre anni l’obiettivo è quello di ridurre le emissioni almeno del 35%.” Sono state precisamente queste le parole di Montezemolo a Ginevra, che dimostrano il radicale cambiamento di pensiero, anche di Ferrari stessa.

Il prototipo di 599 GTB ibrida sfrutta un motore elettrico da 100 CV montato dietro alla trasmissione doppia frizione 7 marce F1, e propone un set di batterie agli ioni di litio posizionate sotto il pavimento. Il motore è un V12 6.0 da 611 CV.

L’intero sistema aumenta il peso di 100 kg ma gli oltre 100 CV compensano il peso extra, ed allo stesso tempo riducono le emissioni proprio del 35%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>