Citroen C4 Cactus Airflow 2L concept per Parigi

di Alessandro Bombardieri Commenta

citroen-c4-cactus-airflow_27

La Citroen C4 Cactus Airflow 2L è la concept che il Costruttore francese presenterà al Salone di Parigi 2014, ed è la “cugina” della Peugeot 208 Hybrid Air 2L, entrambe costruite con l’obiettivo di ridurre i consumi.

Come lascia intendere il nome, questo prototipo ha raggiunto l’obiettivo dei 2 litri / 100 km, grazie anche a modifiche specifiche all’aerodinamica, non a caso si parla di un miglioramento del Cx pari al 20% rispetto al recente modello di serie.

Sono diverse le soluzioni impiegate, come ad esempio le prese d’aria che si chiudono quando non ci sono particolari esigenze di raffreddamento, i deflettori attivi e i cerchi “pieni”, con i fori tra le razze che si aprono solo per il raffreddamento dei freni. Gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento hanno misure di 155/70 e sono abbinati a ruote da 19 pollici, seguendo una scelta simile a quella applicata sulla BMW i3.

Gli Air Curtain sono dei piccoli deflettori sistemati vicino ai passaruota anteriori, dallo spoiler maggiorato, dall’estrattore posteriore e dalla carenatura integrale del sottoscocca, inoltre gli specchietti retrovisori esterni sono stati sostituiti da piccole telecamere.

Il concept è stato messo ancora a dieta, perdendo 100 kg rispetto al modello di serie, scendendo a quota 865 kg, grazie all’utilizzo di parti in acciai altoresistenziali, alluminio e compositi in numerose componenti, comprese quelle con funzione strutturale nel pianale della vettura. Addirittura le pareti dell’impianto di scarico sono state assottigliate, inoltre il tetto panoramico è stato realizzato in policarbonato.

Il powertrain Hybrid Air abbina un 1.2 tre cilindri a benzina da 82 CV con Start&stop della famiglia PureTech, un gruppo motore/pompa idraulico e due serbatoi d’azoto in materiale composito collegati ad esso. La trasmissione è di tipo epicicloidale, sono tre le modalità di guida previste: Air Power, Gasoline Power e Combined Power.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>