Citroën C-ZERO, ricarica veloce e autonomia nella guida

di Alba D'Alberto Commenta

Le auto elettriche in circolazione sono numerose, oggi vogliamo concentrarsi sul design e sulle caratteristiche della Citroën C-ZERO che ha un aspetto che si allontana molto da quello delle altre monovolume elettriche. 

La Citroën C-ZERO è una citycar 100% elettrica che si ricarica in un lampo. Anche quando si è in casa in attesa di uscire, si può mettere in carica la batteria di questa vettura. Lo spazio interno è incredibile: ha 4 posti e un bagagliaio da 166 litri. Insomma è elettrica ma è anche spaziosa.

Insomma, come spiega l’azienda, è un’auto 100% elettrica:

Dimentica le stazioni di servizio! Citroën C-ZERO ha un motore elettrico con una potenza di 49 kW, alimentato da una batteria agli ioni di litio con una capacità di 14,5 kWh. Questa batteria, garantita 8 anni o 100.000 Km, fornisce l’energia necessaria per alimentare il motore, per la climatizzazione e per il riscaldamento. La sua velocità massima di 130 km/h e l’autonomia di circa 150 km sono sufficienti a coprire i tragitti quotidiani. Agile e maneggevole per la guida in città. Reinventa il piacere di guida.

Ed è semplice da interpretare. L’azienda spiega la semplicità del modello

citroen-c-zero-galerie-01-92751

  • Per mettere in moto: gira la chiave di accensione, e il motore non emette alcun rumore. Solo un segnale sonoro annuncia che la macchina è pronta a partire.
  • Per la guida: un pedale per l’acceleratore e uno per il freno.
  • Per l’autonomia: un indicatore ti informa sull’utilizzo o la generazione di energia, permettendoti di guidare in modo da ottimizzare la carica della batteria.

Qualche parola va spesa anche per lo stile esterno e poi per l’abitacolo. Sullo stile esterno, l’azienda automobilistica scrive che Citroën C-Zero non è soltanto un’automobile 100% elettrica, ma una city car dallo stile audace. Con un design pulito, dalle linee fluide e arrotondate, un tetto leggermente bombato e le ampie superfici in vetro, Citroën C-Zero è un veicolo dallo stile compatto e decisamente originale. Non è da meno l’abitacolo, visto che la plancia di bordo ha uno stile minimal, e integra i comandi del sistema audio e della climatizzazione. La disposizione degli elementi è funzionale e intuitiva. Salendo a bordo si scopre anche che il motore elettrico fa guadagnare spazio all’interno dell’abitacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>