Rivelati i prezzi della Cadillac ATS per il mercato italiano

di Alessandro Bombardieri 1

Si parte da quota 39.650 euro.

Debutta sul mercato italiano la nuova berlina Cadillac ATS e la Casa americana ha appena svelato il listino prezzi dell’auto, che da noi viene venduta nella sola motorizzazione 2.0 litri turbo benzina da 276 CV e 353 Nm di coppia massima.

In base al tipo di trazione scelta (posteriore o integrale), del cambio (manuale o automatico) ed in base al livello di allestimento (Elegance, Sport Luxury, Performance e Premium) i prezzi variano da 39.650 a 53.340 euro.


Sono tanti gli optional a disposizione per la nuova ATS, tra cui spiccano il nuovo sistema multimediale Cue da 2.420 euro, il drive Assist Package con i sistemi di sicurezza attiva come cruise control attivo, i fari adattativi, il sistema Forward collision e il Rear cross traffic (da 3.183 a 3.603 euro), il tetto apribile da 1.150 euro e la vernice metallizzata da 1.694 euro. Il cliente potrà anche scegliere i cerchi in lega e gli pneumatici da un’ampia gamma.

CADILLAC ELR

Il differenziale autobloccante meccanico è proposto di serie sulle varianti con il cambio manuale, lo 0-100 km/h in questo caso viene coperto in 5,9 secondi con un consumo medio di 8,2 l/100 km, valore che aumenta fino a 8,6 l/100 km sulla versione con il cambio automatico.

Qui sotto trovate il listino prezzi completo della Cadillac ATS per l’Italia:
ATS 2.0L RWD Elegance MT 39.650 euro
ATS 2.0L RWD Elegance AT 41.760 euro
ATS 2.0L RWD Sport Luxury MT 43.370 euro
ATS 2.0L RWD Sport Luxury AT 45.440 euro
ATS 2.0L AWD Sport Luxury AT 47.550 euro
ATS 2.0L RWD Performance MT 46.240 euro
ATS 2.0L RWD Performance AT 48.300 euro
ATS 2.0L AWD Performance AT 50.500 euro
ATS 2.0L RWD Premium MT 49.510 euro
ATS 2.0L RWD Premium AT 51.590 euro
ATS 2.0L AWD Premium AT 53.340 euro

Commenti (1)

  1. Se non dotano la ATS con un bel diesel di 2.000 c.c. in Europa venderà ben poco!!
    La General Motors non è nuova ad operazioni fallimentari (vedi la fine ingloriosa che hanno fatto fare alla mitica SAAB!!!), ma non penso che siano così stolti al punto di non prendere un motore diesel della Opel-Fiat e montarlo sotto la ATS!!!
    Che lo facciano presto però!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>