BMW ActiveE Concept

di Alessandro Bombardieri Commenta

BMW porterà al Salone di Ginevra 2011 la ActiveE Concept, un prototipo di auto elettrica costruita sulla base della Serie 1 Coupé.

BMW porterà al Salone di Ginevra 2011 la ActiveE Concept, un prototipo di auto elettrica costruita sulla base della Serie 1 Coupé, che servirà poi alla casa tedesca per dei test in giro per il mondo (Europa, Usa e Cina).

Della nuova ActiveE Concept ne saranno prodotti solamente 1.000 esemplari.

Lo spazio a bordo per 4 persone rimane, con 200 litri di bagagliaio, mentre le batterie sono disposte in tre blocchi dove solitamente trovano posto il basamento del motore, il serbatoio e la trasmissione.
A proteggere gli accumulatori al litio, raffreddati ad acqua, ci sono lastre di acciaio. I pesi sono ripartiti 50:50.

Il motore elettrico ha una potenza di 168 CV con 250 Nm di coppia. Lo 0-100 km/h viene tagliato in 9 secondi mentre la velocità massima è limitata a 145 km/h.

Le batterie potranno essere ricaricate in 5 ore con una corrente da 32A, in 10 ore con la classica presa di corrente di casa.

È presente anche il sistema di frenata rigenerativa che si attiva rilasciando il pedale dell’acceleratore. Inoltre la modalità ECO PRO modifica la risposta dell’acceleratore e il funzionamento del climatizzatore per usare meno energia.

BMW, con i dati che raccoglierà con la ActiveE, svilupperà poi la Megacity, attesa per il 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>