Nuova Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde con il motore della 4C?

di Alessandro Bombardieri Commenta

alfa-romeo-giulietta-fast-furious_1_1

Secondo alcune indiscrezioni comparse online nelle ultime ore, la futura Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde (evoluzione di quella attuale) potrebbe montare il motore 1750 in alluminio, da 240 CV, della 4C.


A riportare lo scoop è stata la rivista inglese Autocar, che ha avuto la soffiata da fonti interne ad Alfa Romeo. La prossima Giulietta Quadrifoglio Verde dovrebbe quindi montare il quattro cilindri in alluminio di 1.742 cc, sovralimentato con turbocompressore, capace di sviluppare 240 CV a 6.000 giri e 350 Nm di coppia da 2.100 a 4.000 giri. Il cambio sarà esclusivamente il semiautomatico TCT a doppia frizione, infatti non sarà nemmeno disponibile su richiesta il manuale.

In confronto all’attuale propulsore della Giulietta Quadrifoglio Verde, il motore della 4C eroga solamente 5 CV in più, ma a fare la differenza sono soprattutto i 22 kg di peso in meno, resi possibili dal basamento in alluminio, oltre alla migliore rigidezza del motopropulsore abbinate alle minori vibrazioni ottenute dall’albero motore a 8 contrappesi. La guida dovrebbe quindi giovarne, di conseguenza anche le prestazioni: si parla di uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi contro i 6,8 secondi attuali.

All’inizio del mese di ottobre la nuova Alfa Romeo Giulietta restyling ha debuttato ufficialmente sul mercato con un porte aperte nelle concessionarie del marchio. Le modifiche del restyling riguardano in particolare gli interni, infatti il look esterno è rimasto molto simile a quello del modello attuale, con solamente alcune piccole modifiche quali nuovi lineamenti sulla griglia anteriore, aggiornamenti per la cornice cromata dei fendinebbia, luci diurne a Led sia all’anteriore che al posteriore. Debuttano anche tre nuovi cerchi in lega (da 16, 17 e 18 pollici), così come tre nuove tinte per la carrozzeria: Perla Moonlight, Blu Anodizzato e Bronzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>