Promozioni auto agosto 2014

di Redazione Commenta

Anche in questo mese di agosto 2014 le promozioni dei Costruttori automobilistici sono molto interessanti, nel tentativo di aumentare le vendite. In questo articolo vi proponiamo le migliori…

Citroen aumenta di 200 euro lo sconto per la C3 1.0 VTi Attraction, mantenendo il prezzo aggressivo di 9.890 euro. Chi acquista un esemplare pronto da targare risparmia 3.110 euro e può pagare in tre anni, con taeg 5,33%: si anticipano 3.890 euro e poi si versano 203 euro per 36 mesi. Stessa formula per la C3 Picasso 1.6 16V VTi Attraction, che si può portare a casa con 6.900 euro di anticipo e rate di 207 euro. Chi ha un usato da dare in permuta (o da demolire) può acquistare la C4 Picasso 1.6 16V VTi Attraction per 19.900 euro (3.100 in meno), anticipandone 9.900 e versando successivamente 327 euro al mese per 3 anni (taeg 3,26%). Tutte le formule di finanziamento comprendono i servizi facoltativi EssentialDrive (estensione della garanzia fino a 36 mesi o 45.000 km) e Azzurro Classic (antifurto e un anno di polizza furto e incendio), i cui costi sono inclusi nelle rate.

Ford, allo sconto (di 2.050 euro), regala il climatizzatore (costa 750 euro) e la radio (750 euro) a chi acquista una Ka 1.2 Plus pronta da targare e permuta l’usato (o lo demolisce). Offerta analoga per la Fiesta 1.0 Ecoboost a 3 porte, con un vantaggio che arriva al 35%, considerando i 1.500 euro di accessori omaggio (“clima” e radio) e il sostanzioso ribasso (3.800 euro). E si può pagare, senza anticipo, a rate di 166 euro per 36 mesi (taeg 4,87%).

Hyundai, oltre allo sconto per la i20 1.2 Classic a 5 porte (di 2.550 euro), permette di acquistare l’auto versando un modesto anticipo (900 euro) e 36 rate di 249 euro con interessi leggeri (taeg 3,13%). Si riceve in omaggio il pacchetto di accessori Advanced, del valore di 800 euro, che comprende: antifurto con telecomando, fendinebbia, luci diurne a led, radio cd mp3 con prese Aux e Usb, retrovisori elettrici.

Kia ribassa di 1.342 euro il prezzo della Picanto a Gpl. Per la Rio (a benzina o a gas), invece, riconosce 2.200 euro di bonus e altri 500 a chi consegna una vettura da demolire. Formula analoga per la Venga (2.500 di riduzione, altri 500 euro se si “rottama”) e per le Cee’d berlina e famigliare: 2.000 euro, che diventano 4.000 con la demolizione (3.500 per la versione a gas). Per la Carens, infine, alla sforbiciata di 2.550 euro si possono sommare altri 1.550 euro consegnando un usato per la permuta.

Nissan ribassa di 3.600 euro il prezzo della Micra, che si può pagare in 36 mesi anticipando 4.670 euro e versando 79 euro per 36 mesi e un saldo di 3.321 euro, pari al valore che avrà la vettura dopo tre anni. Nelle rate sono inclusi 499 euro di una polizza di due anni sul finanziamento e per i rischi di furto e incendio (taeg 7,74%). Ribasso anche per la Juke di 900 euro, mentre per gli esemplari a Gpl della “vecchia” Juke First (affiancata il mese scorso dalla nuova, “rinfrescata” nella linea) si risparmiano 3.000 euro e si può pagare l’auto in quattro anni, senza anticipo, con rate di 373 euro (taeg 1,41%).

Renault incentiva i clienti che “danno dentro” una vettura con almeno 10 anni di vita (o da demolire), proponendo sconti e finanziamenti che comprendono tre anni di polizza furto e incendio al costo di un euro (gli interessi, però, sono di mercato: il taeg è compreso tra l’8,30 e il 9,55%).

Seat agevola chi compra un esemplare pronto da targare: riduce il prezzo, consente di diluire il pagamento in cinque anni, con interessi leggeri, e regala 12 mesi di polizza (furto e incendio) oltre a quattro anni di garanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>