F1, Ferrari e Rossi i più amati di sempre

di Alba D'Alberto Commenta

Quali sono i pallini degli appassionati di motori? Una ricerca recente curata da Repucom e riportata dalla Gazzetta dello sport fa notare quel che in parte si sapeva: che la F1 è la più amata di sempre, che Rossi  nei cuori degli italiani e non solo. Ma quanti sono?

Il gioco di parole ci serve ad introdurre un po’ le statistiche che alla fine si presentano come aridi numeri, troppo spesso al servizio del marketing. In fondo è un esercito di appassionati che ragionano con il cuore quando vedono la loro scuderia in testa, sia nei GP che nei MotoGP, un esercito di persone sempre disponibili “all’acquisto”. Il riassunto dei dati è fornito dalla Gazzetta dello Sport che spiega:

MONZA, CHE PASSIONE — La F.1 è lo sport motoristico più seguito dai media con oltre 277 ore di copertura televisiva nel 2015 e un’audience di quasi 73 milioni di telespettatori; la MotoGP segue con più di 170 ore e poco meno di 50 milioni. La gara più seguita è il GP di Monza: nel 2015 18 ore di copertura delle tv italiane e ben 685 ore da tv straniere.
ROSSA NEI CUORI — Il team preferito in F.1 è la Scuderia Ferrari che raccoglie l’84% delle preferenze; in MotoGP la Yamaha di Valentino Rossi, con il 36% di fan. Circa l’80% degli appassionati preferisce seguire le gare in televisione in chiaro, mentre solo il 14% ama le gare dal vivo, mentre tra i social, Twitter è la piattaforma più usata
VALE IL PIÙ AMATO — Il campione più seguito è Valentino Rossi: grazie al Celebrity DBI implementato da Repucom, il pesarese raggiunge i 90 punti e 12 milioni di follower su Twitter; seguono, molto staccati, Lewis Hamilton, Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>