Volkswagen XL1 con motore Ducati potrebbe andare in produzione

di Alessandro Bombardieri Commenta

Secondo un recente rumor riportato dal sito inglese Autocar, Volkswagen avrebbe intenzione di realizzare una versione più potente della Volkswagen XL1, con un motore bicilindrico derivato dalla Ducati 1199 Panigale.


Hans-Jakob Neusser, capo del dipartimento Ricerca e sviluppo, ha svelato che i test sul motore derivato dalla superbike sono a buon punto. Ovviamente non ha parlato di date, ma secondo i ben informati la XLR (nome provvisorio per questa speciale versione) potrebbe già essere presentata al Salone di Ginevra 2014, per poi essere prodotta in tiratura limitata.

Le dimensioni della Volkswagen XL1 sono di 3,88 metri di lunghezza, 1,66 metri di larghezza ed 1,15 metri di altezza. Dal punto di vista estetico le somiglianze sono molte con il concept omonimo presentato nel 2009 al Motor Show del Qatar, con addirittura le portiere che si aprono ad ali di gabbiano come su quel prototipo. La Casa di Wolfsburg promette consumi medi di 0,9 l/100 km con emissioni di CO2 di 21 g/km, con un’autonomia nella sola modalità elettrica pari a 50 km.

La Volkswagen XL1 monta un motore a gasolio bicilindrico da 800 cc derivato dal 1.6 quattro cilindri diesel, capace di sviluppare una potenza di 48 CV e già a norma Euro 6, abbinato ad un motore elettrico da 27 CV, collegato ad una batteria agli ioni di litio da 5,5 kWh ed al cambio doppia frizione Dsg a sette rapporti. L’obiettivo è quello di sostituire il motore con il 1.2 litri bicilindrico della Ducati 1199 Panigale, capace di sviluppare 195 CV (143 kW) a 10.750 giri/min, con una coppia massima di 13,5 kg·m (132 N·m) a 9.000 giri/min.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>