Renault Kangoo e Grand Kangoo restyling a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

La francese Renault ha confermato ufficialmente che all’imminente Salone di Ginevra 2013 saranno presentate le versioni restyling di Kangoo e Grand Kangoo. Dal punto di vista estetico entrambi i modelli propongono la nuova griglia anteriore che caratterizza il marchio, oltre a questo i paraurti sono ben diversi tra le versioni commerciali e trasporto passeggeri.


Saranno otto le colorazioni disponibili per i due modelli, tra cui i nuovi Bianco Minerale opaco, Grigio Cassiopea e Grigio Silver metallizzati. Nell’abitacolo si trova il volante della Scenic, una nuova console centrale con finiture nero brillante ed una insonorizzazione migliorata. Alcune versioni propongono di serie anche il sistema multimediale R-Link, con navigatore satellitare TomTom Live, integrazione per smartphone, comandi vocali, Bluetooth e presa Usb.

NUOVA RENAULT CAPTUR

Di serie sono presenti sistemi di sicurezza quali ESP, Hill Start Assist ed Extended Grip (attivabile con un pulsante sulla plancia), che simula la presenza di un differenziale autobloccante tramite l’impianto frenante, per migliorare la trazione sui fondi difficili.

La gamma propulsori dei nuovi Renault Kangoo e Grand Kangoo restyling è composta dai motori benzina Energy TCe da 115 CV (140 g/km di CO2) e dai turbodiesel dCi da 75, 90 e 110 CV. Sia la versione da 75 CV che quella da 90 CV dichiarano consumi medi di 4,3 l/100 km con emissioni pari a 112 g/km di CO2, mentre la versione più potente da 110 CV si ferma a 115 g/km. Sono disponibili anche il sistema Start&Stop, l’indicatore di cambio marcia e l’Eco Mode, che riduce ulteriormente i consumi andando ad intervenire sull’erogazione della coppia e sulla mappatura dell’acceleratore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>