Renault Captur rivelata nei dettagli

di Redazione Commenta

Sta per arrivare nelle concessionarie la nuova Renault Captur, la piccola crossover della Casa francese, che si basa dal punto di vista meccanico sull’ultima generazione di Clio.


Le dimensioni della Captur sono di 4,12 metri di lunghezza, 1,77 metri di larghezza, 1,57 metri di altezza, con un passo di 2,60 metri ed una carreggiata larga 1,51 metri. L’altezza da terra della Captur è pari a 20 cm, i cerchi in lega sono da 16 o 17 pollici in base all’allestimento. Secondo quanto affermato da Renault il cliente potrà scegliere fra oltre 200 diverse combinazioni cromatiche per l’esterno e oltre 100 per l’abitacolo.

Rispetto alla Clio su cui si basa, la Captur ha una posizione di guida rialzata di 10 cm ed un divanetto posteriore scorrevole, che consente di aumentare la capacità del bagagliaio 377 a 455 litri, ai quali devono essere aggiunti anche i 27 litri dei diversi vani dell’abitacolo.

Tutti i motori della gamma Captur sono turbo e vengono proposti in abbinamento al classico cambio manuale o al doppia frizione EDC. Sono presenti inoltre il sistema Start&stop ed il sistema di recupero dell’energia in frenata. I motori disponibili sono il 900 TCe da 90 CV (4,9 l/100 km, 113 g/km di CO2), il 1.2 TCe da 120 CV, abbinato al doppia frizione Edc (5,4 l/100 km, 125 g/km di CO2), e il 1.5 dCi da 90 CV (3,6 l/100 km, 95 g/km di CO2), che sarà disponibile anche con il cambio EDC dalla seconda metà dell’anno.

RENAULT CLIO SPORTER

Nell’abitacolo è presente il sistema di infotainment online R-Link, gestibile tramite un tablet da 7 pollici posto al centro della plancia. Tra le tante funzioni segnaliamo R-Sound Effect, in grado di riprodurre il suono di ben sei diversi tipi di motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>