Nuova Porsche 911 RSR rivelata

di Redazione Commenta

È stata presentata ufficialmente la nuova Porsche 911 RSR, la vettura che prenderà parte al Campionato del Mondo Endurance FIA 2013, basata sulla 911 Carrera stradale, e conosciuta fino all’ultima serie con il nome di 911 GT3 RSR.


Sulla carrozzeria della Porsche 911 RSR si celebrano i 50 anni di storia del modello più famoso della Casa tedesca di Zuffenhausen. Si caratterizza per le prese d’aria maggiorate, per i passaruota allargati, per la grossa griglia anteriore e per il grande alettone fisso al posteriore. Tutti gli elementi che compongono la scocca sono stati realizzati per consentirne una veloce sostituzione in gara.

La nuova Porsche 911 RSR riprende il passo allungato di 10 cm della Carrera, invece all’anteriore al posto del McPherson è stata adoperata una sospensione anteriore a bracci articolati. Il motore è il noto boxer 6 cilindri 4.0 da 460 CV, abbinato ad un cambio racing ultraleggero comandato dai paddles al volante.

PORSCHE PANAMERA RESTYLING

Molti elementi come paraurti, cofano, porte, parafanghi, alettoni, plancia e console centrale sono realizzati in fibra di carbonio, e proprio grazie a questo materiale è stata ottimizzata la distribuzione dei pesi ed è stato abbassato il baricentro dell’auto. I cristalli sono stati sostituiti da sottili pannelli di policarbonato mentre la batteria agli ioni di litio è stata ripresa dalla 911 stradale.

La squadra ufficiale che porterà in gara la nuova 911 RSR sarà il team Porsche AG Team Manthey. Una delle due auto che prenderanno parte al campionato sarà guidata dal tedesco Marc Lieb e dall’austriaco Richard Lietz, mentre l’altra sarà guidata dal tedesco Joerg Bergmeister e dal francese Patrick Pilet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>