Nissan Leaf MY 2013 debutta a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

Al Salone di Ginevra 2013 che prende il via il prossimo 7 marzo, sarà presentata ufficialmente la versione Model Year 2013 per l’Europa dell’elettrica Nissan Leaf, che propone molte novità rispetto alla prima versione.


La versione europea sarà prodotta nello stabilimento Nissan di Sunderland, in Inghilterra. Gli allestimenti disponibili saranno Visia, Acenta e Tekna, a cui potranno essere aggiunti molti optional quali l’impianto audio Bose con consumo elettrico dimezzato, il sistema multimediale Carwings con app specifica, la connessione remota e la tecnologia “Google Send To Car” per programmare i percorsi del navigatore e l’Around View Monitor. Sulla versione Visia ci sono cerchi in acciaio da 16″ e fari alogeni, sulla Acenta cerchi in lega da 16″ e vetri oscurati, sulla più ricca Tekna cerchi da 17″, gruppi ottici a Led, interni in pelle, impianto audio Bose e Around View Monitor.

AUTO ELETTRICHE IN COMMERCIO

L’autonomia della nuova Nissan Leaf migliora notevolmente rispetto al modello precedente, passando da 175 km a 199 km, grazie alle modifiche applicate al motore elettrico da 80 kW (109 CV), ma anche all’integrazione di motore, inverter e nuovo caricabatterie in un unico blocco alleggerito. In questo modo è stato anche possibile spostare il caricabatterie dal bagagliaio, aumentando la capacità del vano di carico a 370 litri ed aumentando anche le dimensioni interne.

Sul volante della nuova Leaf è presente anche il pulsante Eco, che il guidatore può premere per ridurre la potenza massima dell’auto ed aumentare ulteriormente l’autonomia, invece l’impostazione B della trasmissione consente di aumentare il recupero di energia in frenata. Ora le batterie sono garantite per 5 anni o 100.000 km, la ricarica completa è possibile in appena 4 ore con il nuovo caricabatterie potenziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>