Melandri commenta su Twitter il divorzio dall’Aprilia

di Alba D'Alberto Commenta

Sembra sia stata sufficiente una mattinata per cancellare un rapporto di agonia di 10 mesi, quello tra l’Aprilia e Marco Melandri. La società ha diramato una nota ufficiale per dire che è il divorzio di cui si parla da mesi, è “finalmente arrivato”. L’ex iridato ha affidato a Twitter ogni commento. 

L’Aprilia ha deciso ufficialmente di mandare a casa Marco Melandri e affidarsi a Michael Laverty che per l’azienda si occupava già dei collaudi della RS-GP. Sarà proprio il 34enne francese a debuttare in sella all’Aprilia che era di Melandri in occasione del GP di Germania a Sachsenring.

Il pilota ha accettato con una punta di amarezza questo divorzio, stando a quello che si legge sul suo profilo Twitter. Commenta il 31enne ravennate, anche in inglese:

Riprendo in mano la mia vita.

Sempre su Twitter sono state poche le parole dell’Aprilia che più che commentare aveva annunciato:

Aprilia Racing e Marco Malendri hanno raggiunto un accordo per la risoluzione consensuale del rapporto contrattuale.

In rapporto in questione era iniziato nel 2014 in Superbike dove Melandri aveva chiuso la stagione al quarto posto portando a casa ben 6 successi. I bei tempi sono andati ed ora le parole di  incoraggiamento sono tutte per lui, Michael Laverty cui lo stesso Romano Albesiano, responsabile Aprilia Racing, dà così il benvenuto:

Con Michael a fianco di Bautista proseguiremo il nostro impegno di sviluppare direttamente in gara la nostra moto. Michael ha lavorato molto in questi mesi, con le sue indicazioni derivanti dal debutto in gara potremo accelerare lo sviluppo soprattutto sul fronte ciclistico, dove in questo momento abbiamo le maggiori limitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>