Moto d’acqua Sea Doo

di Gabriele Commenta

Anche su questo "mostro" bello e cattivo, la Sea Doo ha implementato il sistema Learning Key, la possibilità di bloccare..

E’ considerata la moto d’acqua (di serie) più potente al mondo, 255 cv tirati fuori da un Rotax 4-TEC da 1.500 cc. sovralimentato con intercooler.
Linea muscolosa e sella a sbalzo in style racing biposto, 2.9 i secondi garantiti dal costruttore canadese per raggiungere le 50 miglia marine (velocità prossima ai 100 km/h) con una stima di 70 mph di velocità finale, praticamente è come stare seduti su un missile. Impressionante l’accelerazione, riesce letteralmente ad impennare spalancando il gas da fermi.

Anche su questo “mostro” bello e cattivo, la Sea Doo ha implementato il sistema Learning Key, la possibilità di bloccare su 3 diversi livelli il regime massimo di rotazione del motore e di conseguenza la velocità massima raggiungibile. Questo per familiarizzare gradatamente con questa vera belva marina.
Innumerevoli sono i brevetti Sea Doo installati su questa moto, un completo computer di bordo a 20 funzioni dalla bussola all’indicatore del trim per l’assetto variabile, dall’indicatore del carburante e riserva all’indicatore di codici di errore.



Certo tante prestazioni e dotazioni hanno un prezzo e salato pure, 15.490 euro esclusa IVA e la lista di accessori e gadget è sconfinata. Indispensabile e obbligatorio il giubbino salvagente.
Sicuramente a lenire i dolori alla tasca per il considerevole esborso saranno sufficienti le emozioni forti che solo una macchina del genere sa donare.

Guardala in azione
Gabriele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>