Mercedes GLB 250 d 4Matic, ecco il nuovo suv compatto della famiglia

di Gtuzzi Commenta

La nascita della classe G risale al 1979: da quel momento in avanti, però, Mercedes ha fatto davvero un gran numero di passi in avanti. Anche questa volta, quindi, ha saputo reinventarsi e lanciare sul mercato un nuovissimo modello luxury, un’icona all’interno del segmento off-road, con l’obiettivo di proporre un nuovo modello di riferimento nel suo comparto. Ecco, quindi, il lancio sul mercato italiano del nuovo Mercedes GLB 250 d 4Matic, che verrà proposto ad un prezzo che parte da 34430 euro.

Mercedes GLB 250 d 4Matic: lo stile di un suv, ma…

Questa versione GLB è stata sviluppata a partire da una piattaforma delle vetture compatte del marchio Mercedes che stanno riscontrando un ottimo successo su ogni tipo di mercato. Tra le principali caratteristiche, oltre chiaramente al fatto di avere uno stile tipicamente da suv fatto e finito e non da crossover di alta gamma. Interessante la presenza di una terza fila di sedili, che rappresentano una tipicità senza eguali per questo segmento.

Si tratta del modello numero otto della gamma compatta e la produzione viene curata all’interno dello stabilimento di Aguascalientes, in Messico. Oltre all’abitacolo, che è sicuramente migliorato in termini di praticità, questa nuova vettura si caratterizza per ricevere ulteriore comodità dal disegno che caratterizza il tetto.

Questa nuova auto si può considerare come il frutto di una progettazione particolarmente scrupolosa e specifica, visto che il marchio Mercedes ha deciso di prendere il via da organi meccanici collaudati più e più volte. Si tratta, quindi, di un vero e proprio suv, che può contare su un look che è classico, ma non stanca e annoia in alcun caso. Le proporzioni non fanno altro che mettere in risalto quello che è un design indirizzato anche verso l’off-road. Una delle caratteristiche più tangibili in tal senso è rappresentata certamente dal frontale verticale, con degli sbalzi diminuiti sia nella parte anteriore che in quella posteriore. La nuova Mercedes GLB 250d 4Matic, quindi, si caratterizza per proporre un nuovo standard in termini di capacità del bagagliaio. In questo senso, presenta caratteristiche tipiche di una station-wagon, con un volume, nella variante a cinque posti, che va da 570 fino ad una soglia massima pari a 1805 litri.

Tra le opzioni di maggiore interesse troviamo senz’altro quella di poter provvedere all’inclinazione dei sedili della seconda fila. A richiesta c’è la possibilità di inserire anche, su richiesta ovviamente, lo scorrimento dei sedili stessi, in modo tale da garantire altri 190 litri di spazio da sfruttare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>