Foto e dettagli ufficiali della Mazda MX-5 restyling 2013

di Alessandro Bombardieri Commenta

È stato rinnovato in particolare l'anteriore.

Mazda ha pubblicato le foto ufficiali del restyling 2013 che ha interessato la MX-5, che viene modificata soprattutto nel frontale ed introduce un nuovo sistema di sicurezza per i pedoni.

All’anteriore la Mazda MX-5 2013 propone un diverso disegno della mascherina e dello scudo, la presa d’aria è stata ingrandita inoltre le modifiche del paraurti hanno permesso di ottenere una migliore aerodinamica.


Il cofano motore della rinnovata MX-5 integra un sistema legato alle norme UE sulla protezione dei pedoni, infatti in caso di urto viene azionato un dispositivo che solleva il cofano in modo da assorbire in parte l’energia del colpo ed evitare un impatto con il blocco motore.

Gli uomini di Mazda hanno poi lavorato sulla gestione dell’acceleratore, in particolare è stata migliorata la precisione di risposta dell’acceleratore alle basse velocità adottando un funzionamento più lineare dell’apertura della valvola a farfalla. Sono state anche rese più efficaci le manovre di rallentamento anche nelle fasi di guida più dinamiche grazie a delle modifiche apportate sul servofreno e su altri elementi dell’impianto frenante.

NUOVA MAZDA 3

La nuova Mazda MX-5 2013 resta disponibile nella classica versione con tetto in tela ma anche nella variante Roadster-Coupé, debutta una nuova colorazione denominata Dolphin Grey che porta il totale a otto. Nell’abitacolo debuttano inserti in grigio scuro lucido sulle razze del volante e nella console centrale. La gamma motori è confermata quindi sarà sempre possibile scegliere tra il motore 1.8 da 126 CV abbinato ad un cambio manuale a cinque marce ed il 2.0 da 160 CV, quest’ultimo disponibile con un cambio manuale a sei marce oppure con un automatico sempre a sei rapporti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>