Lexus NX debutta al Salone di Pechino

di Alessandro Bombardieri Commenta

2014.02.25 LPMPD

Al Salone di Pechino fa il suo esordio la nuova Lexus NX, la crossover compatta della Casa giapponese, anticipata già lo scorso anno dal concept LF-NX visto a Francoforte, e disegnato da Nobuyuki Tomatsu.

La Lexus NX sarà proposta in versioni a trazione anteriore o integrale, in Italia arriverà soltanto la motorizzazione ibrida del modello NX 300h. Il motore termico dovrebbe essere lo stesso 2.5 quattro cilindri da 223 CV di IS e GS, ma per il momento non sono ancora state rese note le caratteristiche ufficiali. Proprio sulla NX debutterà il sistema di ricarica wireless di bordo per smartphone e altri dispositivi mobili, oltre al Lexus Remote Touch con comandi inseribili via touch pad, il monitor Panoramic View, e lo schermo multifunzione che riporta le indicazioni di head-up display, Blind Spot Monitor e il Rear Cross Traffic Alert.

Solamente qualche settimana fa, nella gamma della Lexus RC è stato aggiunto un allestimento intermedio, che prende il nome di RC 350 F Sport, e rappresenta una versione intermedia tra la RC 350 e la più estrema RC F. Dal punto di vista estetico cambiano alcuni elementi, come ad esempio la “F” vicino al logo Lexus, su una diversa calandra a clessidra, o le minigonne più ampie. Sono montati grandi cerchi in lega a 10 razze da 19 pollici, con finitura a due toni. Per quanto riguarda i colori della carrozzeria debutta il White Nova Glass Flake F Sport, insieme a nuove tonalità arancione e blu; nell’abitacolo è disponibile anche una tonalità Dark Rose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>