Nuova Honda Jazz debutta negli States

di Alessandro Bombardieri Commenta

Al Salone di Detroit 2014 ha fatto il suo debutto la nuova Honda Jazz, che in Giapopne ed in America si chiama Honda Fit da sempre. Si tratta della nuova generazione del modello, che in Europa dovrebbe giungere solamente nel mese di ottobre di quest’anno.


Per la prima volta la Jazz sarà prodotta nel nuovo stabilimento messicano di Celaya dove farà compagnia alla crossover Vezel. Rispetto al modello precedente, la nuova Jazz è più corta di 4,4 cm, più larga di 7 mm ed ha un passo allungato di 30 mm, fornendo maggiore spazio ai passeggeri.

Oltreoceano la nuova Fit sarà disponibile solamente con il nuovo 1.5 i-VTEC da 128 CV e 155 Nm di coppia massima, abbinato ad un manuale a sei marce o all’automatico CVT azionabile anche con levette dietro al volante. Nella realizzazione del telaio sono stati usati acciai ad alta resistenza (25 kg risparmiati), inoltre è stata rivista la geometria delle sospensioni. Di serie saranno presenti la telecamera di retromarcia e la connettività Bluetooth, mentre tra gli optional figurano l’avviamento senza chiave, il tetto panoramico, i sedili in pelle anche riscaldabili e il sistema multimediale con schermo touch da 7 pollici e interfaccia HondaLink per la connessione con gli smartphone.

In Giappone la Vezel viene proposta con motore a benzina oppure con sistema ibrido. Il propulsore a benzina è un 1.5 litri quattro cilindri a iniezione diretta in grado di garantire percorrenze nell’ordine dei 20,6 km con un litro di carburante. La versione ibrida abbina lo stesso motore 1.5 ad un motore elettrico, in abbinamento al cambio automatico I-DCD a doppia frizione, per una potenza complessiva di 152 CV e consumi medi dichiarati pari a 27 km/l. Il sistema di trazione integrale (a richiesta sulla versione a benzina) distribuisce elettronicamente la coppia fra le ruote anteriori e quelle posteriori. Fra gli optional a disposizione c’è anche l’Active System City Brake, in grado di frenare l’auto in automatico in presenza di ostacoli imprevisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>