Gp Baku: trionfa Hamilton, che delusione per Vettel

di Gtuzzi Commenta

gp baku 2018

Nel Gp Baku di Formula Uno, succede veramente di tutto, con un gran numero di colpi di scena. Non sono mancate le emozioni in Azerbaigian, con tanto di Safety Car e il solito incidente che ha come protagonista Verstappen, in cui è coinvolto stavolta il suo compagno di squadra Ricciardo. Vettel ha dominato per buona parte della gara, ma perde di consistenza nel finale, lasciando il primo posto anche nella classifica mondiale.

Gp Baku, scontro tra Ricciardo e Verstappen

Vince Lewis Hamilton il Gp Baku, in un tracciato in cui la Ferrari e, nello specifico, Sebastian Vettel non avevano avuto rivali fino a 11 tornate dal termine. Ebbene, proprio in quel momento il duo della Red Bull si è scontrato (questa volta la colpa è, però, di Ricciardo), tamponandosi a ben 340 chilometri all’ora. Bottas si è trovato così davanti a tutti. Con l’entrata della Safety Car in pista è cambiata tutta la gara.

Che sfortuna per Bottas!

Alla ripartenza c’è stata tutta un’altra gara: Vettel ha subito tentato il sorpasso su Bottas, ma finisce lungo e subisce il sorpasso di Hamilton, Raikkonen e Perez. Bottas già pregustava il sapore della vittoria e invece colpisce un detrito, dando in pratica il via libera a Hamilton. Una vittoria importantissima per il pilota inglese che adesso guida anche il Mondiale a +4 su Vettel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>