Daihatsu Copen 10th Anniversary

di Redazione Commenta

Versione limitata per salutare la piccola spider Daihatsu...

La Daihatsu Copen è arrivata al termine della sua carriera anche in Giappone, dopo essere uscita di scena in Italia già nel corso del 2010.

La casa orientale non realizzerà più la piccolissima spider ma per abbandonare il listino nel migliore dei modi Daihatsu produrrà l’edizione limitata 10th Anniversary Edition in 500 esemplari, esclusivamente per il Giappone.


L’edizione 10th Anniversary Edition è riconoscibile per la colorazione bianca della carrozzeria e gli interni neri in pelle oltre a molte finiture cromate. La piccola spider monta il motore 660 cc con turbocompressore da 63 CV, abbinabile ad un cambio manuale o automatico.

Il propulsore tiene fede alle caratteristiche delle piccole Kei Car nipponiche, che godono di agevolazioni fiscali in Giappone. Fuori dal Giappone la Daihatsu Copen però è stata venduta anche con un più prestante motore 1.3 da 87 CV.

DAIHATSU LASCIA L’EUROPA

Il tetto della Copen è in metallo e ripiegabile, come le spider più grandi. Questa scelta fece molto scalpore quando l’auto fu presentata per la prima volta al pubblico nel 2002.

Al Salone di Tokyo dell’anno scorso invece la casa giapponese ha mostrato il concept Daihatsu D-X con motore a due cilindri e carrozzeria intercambiabile in materiali compositi. Idealmente questo concept rappresenta l’erede della Copen però non è ancora stata confermata ufficialmente per la produzione di serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>