Home » La Google Car si guida da sola

La Google Car si guida da sola

auto-google-guida-autonoma_4

Il progetto Google Self-Driving Car intende realizzare auto di serie in grado di muoversi in autonomia, anticipando quello che potrebbe essere il prossimo futuro dell’automobile, perlomeno nelle grandi città.

Come si può vedere nel video pubblicato online da Google, una volta saliti sull’auto è sufficiente premere un pulsante e selezionare la destinazione, quindi penserà a tutto il veicolo stesso.

Google da tempo è al lavoro su questo progetto, ma adesso ha deciso di lanciare un programma di test su grande scala, realizzando dei prototipi che avranno il compito di raccogliere informazioni su quelle che dovranno essere le caratteristiche definitive dell’auto. Big G prevede di costruire circa cento prototipi, i test inizieranno la prossima estate.

Salta subito all’occhio l’assenza di volante e pedali, infatti nella Google Car tutto è gestito dal sistema, con l’impossibilità per i passeggeri di intervenire. I posti del prototipo sono due, mentre la velocità massima raggiungibile attualmente è di 40 km/h. La parte anteriore è realizzata in materiale comprimibile per assorbire gli urti, mentre il parabrezza è in plastica.

Google ha già portato avanti dei test anche su veicoli già esistenti, come Toyota Prius e Lexus RX, mentre il progetto della Google Car è completamente nuovo e realizzato “in casa”, senza basarsi su modelli di auto già esistenti in commercio. Ovviamente ci sono moltissimi dettagli pratici che andranno presi in considerazione prima di poter vedere sulle strade auto di questo tipo, però dai prossimi test che condurrà Google ne potremo sicuramente sapere di più, intanto gustatevi il video.

Lascia un commento