Auto elettriche, previsioni di vendita per il 2015

di Alba D'Alberto Commenta

Le auto elettriche sono diventate molto meno costose che in passato e riescono ad offrire a chi le compra delle performance interessanti. Non tutti i comuni si sono ancora dotati di strumenti per fare il pieno di energia alle vetture elettriche ma qualcosa si muove. Il 2015 sarà l’anno delle auto elettriche

Avere un’auto elettrica in garage dimostra prima di tutto di aver a cuore l’ambiente. Una macchina ad emissioni zero che può essere usata per coprire certamente piccole e medie distanze. Avere un’auto elettrica in garage dimostra anche di avere a cuore il proprio portafoglio visto che l’energia elettrica non è sottoposta all’incremento di prezzi previsto per i carburanti classici.

Molti comuni stanno provvedendo alla realizzazione di punti in cui chi ha un’auto elettrica può fare il pieno di energia, posizionandoli in modo strategico nelle arterie di comunicazione della città o nei centri commerciali. Gli esperti allora non faticano a dire che il 2015 sarà l’anno delle auto elettriche. Si arriverà a venderne anche 480 mila e il traino per questi sistemi di trasporto ecologici sarà fatto dalla Cina e dall’Europa.

A fare una previsione così dettagliata sono stati i ricercatori di Frost&Sullivan che hanno anticipato alla stampa qualche dettaglio della loro ricerca. Il dato interessante è che nel 2015 sono previste circa 500 mila immatricolazioni per auto elettriche e nel giro di 5 anni, le vetture elettriche in circolazione dovrebbero salire a 10 milioni. I cinesi si sono dimostrati molto interessati alle auto elettriche ma anche la sensibilità degli automobilisti europei non deve essere trascurata.

Ecco allora che marchi storici come Toyota, Honda e Hyundai iniziano ad armarsi per la creazione di auto elettriche ed auto ibride.

A corredo della diffusione delle auto elettriche c’è anche la ricerca delle aziende sulla riduzione dei consumi. Presto potrebbero essere adottate delle tecnologie innovative come la disattivazione dei cilindri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>