Audi TT RS o Audi R4?

di Gabriele Commenta

Da più di un anno Audi è al lavoro per portare a termine la realizzazione della versione estrema della sua TT..

Da più di un anno Audi è al lavoro per portare a termine la realizzazione della versione estrema della sua TT che dovrebbe rivaleggiare, nelle vendite e nelle preferenze del pubblico, con la cugina Porsche Boxster. Si rumoreggia anche su un eventuale cambio di direzione del marketing con la creazione della R4, quindi non più legata alla serie TT, una versione ridotta della splendida Audi R8.

Una fantomatica fuga di notizie, indirizzate dal quartiere generale Audi ai dealer tedeschi, svelerebbe alcuni dettagli sulla nuova sportiva di Ingolstad.


Secondo queste indiscrezioni la nuova TT RS o R4, avrà lussuosi interni in alcantara e pelle, doppi terminali di scarico a sezione ovale di disegno inedito e cerchi in lega da 18 pollici. Non vengono ne citate ne confermate notizie riguardo l’adozione di freni in carboceramica o dettagli su un eventuale assetto sportivo.

Sulla motorizzazione sembrano confermate le voci riguardo la possibilità che venga utilizzato un cinque cilindri benzina da 2.5 litri, con iniezione diretta TFSI, potenza di 340 cavalli e coppia da 446 Nm..

Accoppiato al motore un cambio manuale a sei rapporti e la trasmissione a quattro ruote motrici Audi Quattro.


L’iniezione diretta TFSI favorirebbe sia prestazioni interessanti, con valori di accelerazione da 0-100 in meno di 4.5 secondi, e consumi relativamente contenuti.

Bisognerà attendere almeno la fine del 2009 per conoscere i dettagli definitivi di questo progetto Audi, che prevede anche una versione scoperta della nuova creatura. Sarà interessante vedere come risponderà Porsche che vedrà così minacciata la sua entry level soprattutto con la Porsche Cayman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>