Nuove Alfa Romeo MiTo e Giulietta QV al debutto

di Alessandro Bombardieri Commenta

425216_5122_big_2014-giulietta-mito-quadrif

Dopo tre mesi dal debutto al Salone di Ginevra, arrivano nelle concessionarie italiane le nuove Alfa Romeo MiTo e Giulietta in versione Quadrifoglio Verde, ossia la variante sportiva.

La MiTo monta il 1.4 Turbo Multiair da 170 CV e la Giulietta il 1.750 da 240 CV, lo stesso presente sulla 4C e abbinato al doppia frizione TCT. Al lancio è disponibile anche la Giulietta Quadrifoglio Verde Launch Edition, che propone elementi estetici specifici, come le minigonne, i cerchi da 18″ a cinque fori in antracite lucido e la tinta carrozzeria Grigio Magnesio Opaco.

Secondo i numeri dichiarati dalla Casa italiana, la Giulietta QV è in grado di raggiungere i 240 km/h di velocità massima, scattando da 0 a 100 km/h in 6 secondi netti. Di serie sono presenti il Launch Control e il QV Intake Engine Sound. Goà Euro 6, la Giulietta Quadrifoglio Verde ha emissioni di CO2 pari a 162 g/km sul ciclo combinato.

Sul nuovo modello debutta anche il sistema Uconnect con schermo da 5 o 6,5″, dotato di navigatore, comandi vocali e altre funzioni. Viene anche lanciato il nuovo pacchetto estetico QV Line, che consente di aggiungere sportività anche alle altre versioni della Giulietta 2014, tranne che per la 1.4 TB 105 CV e la 1.4 TB 120 CV benzina-Gpl.

Sulla MiTo il motore è stato leggermente modificato, tanto che il tempo sullo 0-100 km/h è sceso di 2 decimi, a 7,3 secondi, mentre la velocità massima è rimasta a 219 km/h. I consumi ora sono pari a 5,4 l/100 km (-10%), con emissioni di CO2 di 124 g/km (-11%).

Dal punto di vista estetico la nuova MiTo QV si riconosce per il nuovo spoiler posteriore e le calotte specchi brunite, ma hanno ricevuto lo stesso trattamento anche elementi come maniglie, griglia, cornici dei fari e cerchi (da 17 pollici). La carrozzeria è disponibile anche nel nuovo Grigio Magnesio opaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>