Alfa Romeo 4C ordini a gonfie vele negli USA

di Alessandro Bombardieri Commenta

alfa-romeo-4c-vers-usa_089

Stando ai primi numeri che giungono dagli States, la raccolta degli ordini iniziali della Alfa Romeo 4C sta andando molto bene. Ad oggi in America i concessionari sono 86; in cinque anni ci saranno circa 300 punti vendita Alfa Romeo negli Stati Uniti e in Canada.

La crescita del marchio oltreoceano quindi sembra essere prevista per i prossimi anni, non a caso Peter Grady, responsabile della rete di vendita per il Gruppo Chrysler, ha dichiarato: “I concessionari Alfa saranno scelti per risultati di vendita, supporto al cliente e assistenza”, svelando che alcune concessionarie hanno confermato per la 4C già diversi ordini con anticipi pagati in contanti anche due anni fa. Per l’Alfa Romeo 4C gli obiettivi di vendita sono “dalle 1.000 alle 1.200 unità annue”.

L’l’Alfa Romeo 4C è ingrassata per l’occasione del debutto americano, dato che il modello d’oltreoceano pesa a secco 1.050 kg contro gli 895 kg della versione europea, per via dei rinforzi strutturali necessari a rispettare le severe normative sulla sicurezza. Non cambia nulla dal punto di vista meccanico, con il 1.750 Turbo Benzina in alluminio capace di erogare 240 CV e 350 Nm di coppia abbinato al cambio Alfa TCT a doppia frizione e al selettore DNA con launch control e modalità Race. L’Alfa Romeo 4C scatta da 0 a 60 mph (96 km/h) in 4,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 160 mph (258 km/h).

I 500 esemplari della Alfa Romeo 4C Launch Edition saranno disponibili presso 84 concessionarie Alfa Romeo a partire da quest’estate, mentre la versione standard debutterà solo in autunno. La versione “standard” sarà venduta a 53.900 dollari, invece la Launch Edition avrà un prezzo di partenza di 68.400 dollari. Ad entrambi i modelli bisogna aggiungere 1.295 dollari di tasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>