Sicurezza su strada: vendere la propria auto piuttosto che rischiare gravi incidenti

di Redazione Commenta

sicurezza

Il parco italiano delle auto usate è in continua crescita. Il Bel Paese, oltre a essere molto popoloso di abitanti – di addirittura circa 20 milioni in più rispetto alla Spagna nonostante la minore superficie del territorio – è anche “sovrappopolato” di auto usate. La recente crisi non ha di certo migliorato la situazione e ha costretto molte persone a far camminare ancora per un paio di anni la propria auto e posticiparne la vendita.

Ma anche aspettare troppo tempo prima di vendere la propria auto usata non è la soluzione ottimale. Prima di qualsiasi altra priorità viene la propria sicurezza personale. Sul mercato odierno sono tante le auto usate che si trovano ancora in buone condizioni, ma, tuttavia, si tratta ugualmente di auto che possono aver subito in precedenza incidenti o che hanno un livello di usura maggiore e possono guastarsi più rapidamente.

Secondo una stima preliminare dell’Istat, nel 2013 si sono verificati in Italia circa 182.700 incidenti stradali. Una cifra corposa, ovviamente non attribuibile solo al cattivo stato delle autovetture, ma che in alcuni casi avrebbe potuto essere ridotta.

Le nuove auto che escono ora dalle case automobilistiche sono dotate di numerosi sistemi di sicurezza e hanno una migliore tenuta di strada. Un esempio è il nuovo dispositivo “Allie”, creato da Allianz, il quale, grazie a un ricevitore GPS, un modulo GSM e dei sensori di movimento, è in grado di rilevare i guasti all’interno dell’auto e di chiamare il pronto soccorso tramite l’applicazione installata sul proprio smartphone in caso di necessità.

Un grande alleato che tuttavia non deve mai sostituire la prudenza su strada e l’accortezza durante l’acquisto di una nuova. Nel caso si opti per l’usato, è bene fare una check list sulla condizione di tutti i componenti, quali stato di usura del motore, dei pneumatici, dell’abitacolo e non limitarsi unicamente all’aspetto estetico del veicolo. Molti venditori astuti, infatti, faranno risplendere di luce propria la carrozzeria del proprio veicolo per darle un aspetto più giovanile e distogliere l’attenzione del compratore da altri elementi fondamentali per la sua sicurezza.

Il mercato dell’usato è quindi una grande possibilità da sfruttare, ora ancora di più grazie ai nuovi tool di valutazione e vendita online, ma sempre mettendo al primo posto la sicurezza dell’autista.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>