La serie Mio Moov Spirit

di Francesco Di Cataldo Commenta

Il software ‘Spirit’ che caratterizza la serie implica una maggiore offerta di funzioni, ma ogni modello accentua in qualche modo il proprio livello di ricercatezza

La serie di navigatori satellitari Mov Spirit è l’ultima prodotta da Mio e la sua progettazione sembra essere stata incentrata su una maggiore capacità di navigazione e di esplorazione.
Tutti i dispositivi di questa serie sono leggerissimi e vantano un’estetica sottile e alla moda, adatta per un utilizzo all’interno di un’automobile, e il modello dalle dimensioni ridotte Moov 300 è abbastanza piccolo da stare dentro al palmo di una mano ed essere utilizzato anche mentre si cammina. Tuttavia questa serie dalla linea molto sottile non compromette il software di navigazione. Essa offre tutte le tipiche funzioni di un discreto navigatore satellitare e anche qualcosa in più.

Il software ‘Spirit’ che caratterizza la serie implica una maggiore offerta di funzioni, ma ogni modello accentua in qualche modo il proprio livello di ricercatezza.


Lo schermo slidetouch permette agli utenti di scorrere velocemente tra le varie finestre, le visualizzazioni TruMap sono molto chiare e più semplici. La guida in autostrada viene semplificata grazie alla realistica rappresentazione 3D degli incroci e all’assistenza fornita nella scelta delle corsie da prendere. Vengono inoltre fornite informazioni sul traffico, sui limiti di velocità e sugli autovelox.

Lo slogan di questa serie è ‘Esplora ancora di più’ e questo messaggio si riflette nell’ampia offerta di funzioni per la navigazione. L’affidabilità della navigazione viene ulteriormente accentuata dalla funzione “Explore”, riguardante i PDI (Punti Di Interesse). In questo modo viene presa molto in considerazione l’esigenza del viaggiatore di esplorare un luogo prima di raggiungerlo o al momento del suo arrivo.

Le guide turistiche della funzione Wcities elencano luoghi da vedere, visitare, in cui soggiornare e mangiare, fornendo varie informazioni e foto. Gli utenti possono visualizzare luoghi con servizi quali banche, bancomat, palestre, parcheggi, stazioni ferroviarie, parrucchieri e supermarket, e poi ingrandire un luogo particolare per ricevere istruzioni dettagliate e una sua descrizione.

Quindi se volete andare in un ristorante, non solo sarete in grado di trovarlo senza difficoltà all’interno di una città trafficata, ma potrete anche sapere quali piatti contiene il menu, a che ora apre e cosa possono offrire l’arredamento e l’atmosfera. Questo tipo di informazioni dettagliate è impagabile quando si visita una città nuova e sconosciuta. Grazie alla funzione aggiuntiva “Walking” in modalità 2D, è possibile utilizzare il proprio navigatore satellitare anche dopo aver parcheggiato e seguire i percorsi e le scorciatoie pedonali.
Un’altra funzione molto utile è ‘Navpix’, grazie alla quale si può navigare tra immagini fotografiche e salvarle nei luoghi preferiti.

Accuweather.com fornisce informazioni meteo e la radio FM può trasmettere una navigazione audio attraverso lo stereo della macchina, rendendo le indicazioni stradali più chiare e molto più facili da sentire.
La serie comprende i modelli Moov Spirit 300, un navigatore dalle dimensioni ridotte, Moov Spirit 500, con schermo da 4,7 pollici e funzione Traffic, Moov Spirit 500 vivavoce con funzione Traffic e schermo da 4,7 pollici e, all’apice di questa serie, Moov Spirit Flat, con uno schermo touchscreen da 4,7 pollici di qualità superiore per schermi migliorati dal punto di vista ottico con Bluetooth, funzione Traffic e ricerche con Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>