Cellulare alla guida, le sanzioni saranno molto più pesanti!

di Gtuzzi Commenta

cellulare alla guida

Usate piuttosto di frequente il cellulare alla guida? Allora dovete cominciare a cambiare le vostre abitudini. Per il bene degli altri conducenti e anche per il vostro, soprattutto quello economico. Infatti, se venite beccati a parlare con il vostro smartphone o ad impiegare altri tipi di dispositivi elettronici alla guida, le sanzioni sono state rese decisamente più pesanti. Già alla prima infrazione, infatti, la persona che ha usato il cellulare alla guida si vedrà sospesa immediatamente la patente per tre mesi. Nel caso di recidiva diventeranno sei.

Cellulare alla guida: ecco le modifiche all’art. 173 del Codice della Strada

Non solo, visto che sono state incrementate anche le sanzioni pecuniarie e la decurtazione dei punti sulla patente. Sono tutte norme che sono contenute nell’emendamento che è stato svelato e approvato poche ore fa dal Presidente della Commissione Trasporti della Camera, Michele Meta. Insomma, le modifiche relative all’art.173 del Codice della Strada sono piuttosto importanti.

Più tutela per ciclisti e bimbi a bordo

Il nuovo provvedimento ha come obiettivo anche quello di dare una maggiore tutela ai ciclisti e ai bimbi a bordo. Anche il Governo esulta di fronte a questi cambiamenti, sottolineando come fosse veramente importante e necessario contrastare più rigidamente l’impiego del cellulare alla guida. Al giorno d’oggi, si tratta del primo motivo di incidenti anche mortali sulle strade in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>