Tesla Model 3, le consegne sul mercato europeo fanno già discutere

di Gtuzzi Commenta

Ha preso il via la fase di consegna che riguarda la nuovissima Tesla Model 3 sul mercato del Vecchio Continente. Per l’occasione, Elon Musk ha voluto organizzare un tour europeo celebrativo. Tra le prime tappe del magnate americano troviamo Tillburg, in Olanda, ma anche presso il porto di Zeebrugge, in Belgio. Insomma, sembra un periodo d’oro, ma in realtà non sono tutte rose e fiori per Tesla.

Tesla Model 3, che figuraccia…

Innanzitutto, le prime consegne: una figura non all’altezza del marchio visto che i vari clienti sono stati invitati a ritirare l’auto al porto di Zeebrugge; una volta presentatisi, si sono sentiti dire che la vettura non era ancora pronto e che l’appuntamento era rimandato ai giorni seguenti. Anche Musk ha sottolineato come sono insorte delle problematiche non previste che hanno ritardato di fatto le consegne.

Una cura dei clienti approssimativa?

Per ora, però, non sono stati minimamente diffusi i tempi relativi alle nuove consegne, anche se il marchio ha offerto una cena ai clienti che si sono fatti un viaggio per nulla. La prossima tappa del tour di Elon Musk sarà la Norvegia, ma intanto stanno già montando diverse polemiche, perché mancherebbero tante auto all’appello. Ad ogni modo, anche sul mercato a stelle e strisce Tesla non sembra passarsela meglio, con le critiche legate alla difficoltà a trovare dei pezzi di ricambio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>