Porsche 918 Spyder prezzo di 785mila euro in Italia

Porsche ha comunicato il prezzo della 918 Spyder, che in Italia costerà 784.939 euro Iva inclusa. La 918 Spyder sarà venduta in edizione limitata sul mercato italiano, le consegne dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2013.

Il sistema ibrido è composto da un V8 4.6 litri benzina da 570 CV con cambio PDK a sette rapporti e da due motori elettrici da 231 CV totali. La potenza massima è di 770 CV, la coppia massima di 750 Nm.

Porsche 918 Spyder gli ordini sono aperti

Adesso è possibile ordinare la Porsche 918 Spyder, la nuova supercar ibrida di Porsche, che ha un prezzo di 645.000 euro. L’arrivo dell’auto sul mercato comunque è previsto solamente fra due anni e mezzo, quindi i fortunati clienti avranno un bel po’ da aspettare.

Per ingannare il tempo, è stata creata una versione speciale della 911, chiamata Edition 918 Spyder, con potenza di 530 CV, disponibile in versione coupé e cabrio.

Porsche 918 Spyder nuova galleria fotografica

La rivista inglese Top Gear, che sicuramente molti di voi conosceranno, ha consegnato il premio come “Uomo dell’anno” a Wolfgang Dürheimer, ormai ex capo del centro ricerca e sviluppo Porsche di Weissach.

I giornalisti inglesi di TG hanno premiato Dürheimer per aver portato avanti lo sviluppo della stupenda Porsche 918 Spyder, la roadster ibrida che adesso ha anche ottenuto l’ok per andare in produzione, sebbene in piccola serie.

Porsche 918 Spyder andrà ufficialmente in produzione

Porsche ha confermato ufficialmente che la 918 Spyder ibrida andrà in produzione. Il nuovo modello, che deriverà dal concept visto allo scorso Salone di Ginevra, rappresenterà l’erede indiretto della Carrera GT, andando a posizionarsi al top della gamma della casa di Stoccarda.

Come confermato dagli uomini Porsche, la decisione è stata presa in seguito alla grande domanda ed al grande apprezzamento del pubblico nei confronti della 918 Spyder hybrid.

Porsche 918 Spyder quasi raggiunti i 1000 clienti

Ci sono già quasi 900 clienti interessati alla nuova Porsche 918 Spyder, auto ibrida presentata dalla casa di Stoccarda lo scorso mese al Salone di Ginevra, e la cui produzione di serie è influenzata dalla richiesta di mercato.

Porsche ha dichiarato che la 918 Spyder andrà in produzione solamente se ci saranno 1.000 clienti realmente interessati all’acquisto, e questo concetto è stato ribadito anche dal capo dello sviluppo, Wolfgang Duerheimer, nel corso di un’intervista a Bloomberg.

Porsche 918 Spyder Concept al Salone di Ginevra

Porsche ha portato al Salone di Ginevra la sua ultima creazione, il concept 918 Spyder, un’auto ibrida che promette prestazioni da capogiro.

La 918 Spyder Concept promette emissioni di CO2 pari a 70 g/km, consumi di 3 l/100 km, scatto da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e velocità massima di 320 km/h.

Ma non è finita qui, stando alle prime dichiarazioni ufficiali rilasciate dalla casa di Stoccarda infatti, la nuova 918 può girare al Nurburgring in 7 minuti e 30 secondi.