Toyota Urban Cruiser

di Redazione 3

La Urban Cruiser potrebbe essere l’offerta a questa crescente domanda di automobili dall’aspetto massiccio ma contenute nelle dimensioni totali...

Potrebbe essere un asso nella manica per le vendite Toyota in Europa, dove la richiesta di SUV estremamente compatti cresce sempre di più.

La Urban Cruiser potrebbe essere l’offerta a questa crescente domanda di automobili dall’aspetto massiccio ma contenute nelle dimensioni totali e ovviamente in fascia media di prezzo.

Una risposta di qualità con un’auto a trazione integrale, cospicua altezza da terra e una grande abitabilità interna abbinata alla cura e alla qualità di assemblaggio che caratterizzano la produzione Toyota.


Gli utenti più attenti e con buona memoria certamente vedendo questa Urban Cruiser subiranno un “déja vu”; non si tratta infatti di un progetto totalmente nuovo ma una rivisitazione della Scion XD, marchio Toyota con il quale viene commercializzata negli stati uniti una gamma di auto particolari.

La linea è piuttosto squadrata e il frontale, che la distingue dalla XD ameriacana, riecheggia le forme della Rav 4, ambita e costosa 4×4 di casa, e che piacerà senz’altro al pubblico europeo.

Le motorizzazioni sono mutuate dalla gamma Yaris e troviamo quindi un 1.3 a benzina da 99 cavalli e un 1.4 D-4D da 89 cavalli. Entrambe le motorizzazioni sono abbinate ad un cambio manuale a 6 rapporti.

Allettante la ricca dotazione di serie che potrebbe essere la discriminante per convincere gli indecisi a scegliere la Urban Cruiser.


Sono previsti infatti impianto frenante con abs e 4 freni a disco, cerchi in lega leggera da 16”, vetri oscurati per i sedili posteriori, climatizzatore, impianto stereo a sei altoparlanti e specchietti regolabili e ripiegabili elettricamente.

Anche se non è una novità in senso stretto se Toyota opterà per una politica prezzi aggressiva, la Urban Cruiser potrebbe essere uno dei Best Seller del 2009.


Guarda il video degli interni del bellissimo SUV Toyota: guarda video

Commenti (3)

  1. non vedo l’ora di provarla…. ho una mitica yaris verso con 200’000 km che sono disposta a cambiare solo con un modello che abbia la trazione integrale. toyota è un mito di affidabilità. provare per credere!

  2. Il Cambio automatico per la città è oramai indispensabile per la sua comodità e per gente che come me ha poca dimestichezza con frizione e cambio manuale.
    spero che una versione con cambio-Aut. possa essere proposta a breve altrimenti la cosa non mi interessa

  3. nn capisco xk le persone si ostinino ad andare in giro non avendo la piena capacità di portare un mezzo..poi si lamentano che muoiono tante persone per le strade..esistono i mezzi pubblici!!
    La macchina dalle foto sembra bella e mi sa che la comprerò..utile il 4×4, non tnt per arrampicarsi su muri lisci..ma per una maggiore sicurezza di guida.
    Se a qualcuno il prezzo sembra un po’ altino è dovuto alla presenza della trazione integrale..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>