Skoda Yeti, Octavia e Superb nuovi motori diesel

di Alessandro Bombardieri Commenta

Skoda ha introdotto il motore 2.0 TDI da 140 CV sulla Superb e sulla Octavia Wagon.

Skoda, dopo aver esteso la versione Greenline su tutta la gamma, ha introdotto il motore 2.0 TDI da 140 CV sulla Superb, sia berlina che station wagon, e sulla Octavia Wagon, anche in versione Scout, in abbinamento alla trazione integrale, e al cambio DSG a sei marce.

La trazione integrale della Skoda è basata su una frizione Haldex, cioè lo stesso sistema usato dalle Volkswagen 4Motion e dalle Audi con motore trasversale, che trasmette il 96% della coppia alle ruote anteriori in condizioni normali, ma distribuisce la potenza in caso di bisogno anche su quelle posteriori.

Debutta nel listino Skoda anche la nuova Yeti Greenline, con motore 1.6 TDI da 105 CV, che stando a quanto dichiarato dalla casa ceca è in grado di percorrere addirittura 21,7 km con un litro, con emissioni di CO2 a quota 119 g/km.

Lo stesso propulsore si trova anche su Octavia e Octavia Wagon, Superb e Superb Wagon. La gamma Greenline così si completa, andando ad affiancare Fabia, Fabia Wagon e Roomster, che però montano motore 1.2 TDI CR 75 CV.

La Octavia Wagon con motore 2.0 TDI 140 CV, trazione integrale e DSG, ha un prezzo base di 28.240 euro, per la versione Ambition. La Super con stesso schema parte da 33.150 euro, mentre la Yeti 1.6 TDI ha un prezzo di partenza di 21.900 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>