Nissan Esflow a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

La Nissan Esflow è costruita su un telaio in alluminio e monta due motori elettrici...

Nissan porterà al Salone di Ginevra 2011 un nuovo concept di auto elettrica, chiamato Esflow. La casa giapponese ha già diffuso qualche dettaglio sul prototipo, oltre a tre foto e un breve video di presentazione.

La Esflow è un concept a due posti, che unisce le forme di due sportive di razza della casa, come la Nissan GT-R e la Nissan 370Z, il tutto abbinato alla trazione elettrica, che ha debuttato già sul mercato con la Nissan Leaf.

La Nissan Esflow è costruita su un telaio in alluminio e monta due motori elettrici, che inviano la potenza alle ruote posteriori, facendo dell’auto una trazione posteriore.
Secondo quanto dichiarato da Nissan, che non ha rilasciato numeri ufficiali sulla potenza, la Esflow è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi.

L’autonomia invece dovrebbe essere di circa 240 km. Le batterie agli ioni di litio sono state posizionate sui due assi dell’auto, per avere un bilanciamento perfetto ed un comportamento su strada equilibrato.

La Esflow propone una carrozzeria realizzata in materiali compositi, i cerchi in lega hanno inserti in carbonio azzurro, in abbinamento all’azzurro ghiaccio della carrozzeria. Anche spoiler posteriore e diffusore dell’aria sono fatti di carbonio.

Non ci sono gli specchietti laterali ma due videocamere, internamente invece troviamo sedili rivestiti in pelle e camoscio color oro e blu e quattro schermi Lcd multifunzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>