A Misano i test, ecco quello che sappiamo

di Redazione Commenta

C’è molta attesa per i test perché in effetti adesso il gioco si fa duro. Dopo la pausa estiva si ricomincia da Indianapolis dove Marquez ha saputo sempre imporre il suo passo. Nonostante la grande forma dello spagnolo della Honda, Rossi comunque crede nel decimo titolo mondiale. 

I test non riveleranno nulla sulla condizione dei piloti e sui progressi fatti dalla squadra per mettere a loro disposizione un veicolo performante. Ecco cosa spiega quindi l’Ansa sui test di Misano:

Settimana di test MotoGP da domani al circuito ‘Marco Simoncelli’ di Misano Adriatico. Dopo la prova del Sachsenring, dominata da Marc Marquez, le scuderie si stanno trasferendo in riva all’Adriatico prima di una pausa e della ripresa il 9 agosto a Indianapolis. Domani arriverà il team ufficiale Ducati con Andrea Dovizioso e Andrea Iannone, insieme a loro anche il Team Pramac coi piloti ufficiali Yonny Hernandez e Danilo Petrucci. Mercoledì e giovedì si aggiungeranno il team Honda, con Marc Marquez e Daniel Pedrosa, e Suzuki, con Aleix Espargaro e Maverick Vinales. Venerdì in circuito resteranno Marquez e Pedrosa. I test sono privati e quindi si svolgeranno a porte chiuse. L’occasione per i team è quella di proseguire nei programmi di evoluzione delle moto e, in vista del Gran Premio TIM di San Marino e Riviera di Rimini del 13 settembre, di prendere confidenza con il tracciato di Misano World Circuit dopo la totale riasfaltatura che ha ottenuto ottimi giudizi al recente ‘Riviera di Rimini Round’ del mondiale Superbike.

Rossi dà appuntamento ai suoi avversari e alla storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>