Valentino Rossi vuole il decimo mondiale

di Alba D'Alberto Commenta

Valentino Rossi, in occasione della presentazione della nuova Yamaha, dice qual è il suo obiettivo per la prossima stagione: rompere il dominio Honda con prestazioni al di sopra della media e magari rincorrendo ancor il primo posto in classifica. Rossi ha deciso che deve diventare pe rla decima volta campione del mondo. 

A Madrid, nella sede di Movistar, la compagnia telefonica che fa da sponsor alla Yahama, si è tenuta la presentazione della nuova moto ma prima che fosse svelato al pubblico questo gioiello della tecnica motoristica, Rossi ha deciso di dare il meglio e di ottenere il decimo titolo iridato.

Le speranze sono molte ma bisogna anche incanalarle. Rossi vuole il decimo titolo iridato e promettere di mettere i bastoni tra le ruote a Marquez, mettendolo in difficoltà fin dalle prime battute.

Uno dei problemi della scorsa stagione per me è stata la preparazione fisica. L’ho un po’ trascurata, forse anche per gli infortuni, ho fatto troppe vacanze e ho pagato caro ad inizio stagione. È stato un errore e gli errori servono per imparare. Quest’inverno pochissime vacanze e tantissimo lavoro. Sono appena stato ad Andorra a prepararmi e mi sento benissimo. Non ero così magro e tirato da quando avevo vent’anni. L’idea è quella di cominciare forte, di proseguire la striscia positiva iniziata nella seconda parte della scorsa stagione: da Sachsenring alla fine sono stato il pilota che ha fatto più punti di tutti. Favoriti? I soliti, non mi piace predire il futuro visto che nelle moto i risultati dipendono da tantissimi fattori. Però le vibrazioni sono molto positive, l’obiettivo è salire sempre sul podio, abbiamo lavorato per poter vincere più gare dell’anno scorso.-

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>