Suzuki Burgman Sport 400 Concept da rilancio

di Gabriele 2

Forse la causa è che pur essendo un mezzo affidabile e dalle discrete prestazioni, il suo design non si è evoluto..

suzuki burgman sport

Suzuki prova a rilanciare l’immagine di uno dei suoi scooter, che pur essendo stato tra i primi Maxi ad inaugurare il filone che dura ancora oggi, negli ultimi anni è stato un po’ snobbato dal grande pubblico.

Forse la causa è che pur essendo un mezzo affidabile e dalle discrete prestazioni, il suo design non si è evoluto, restando nella sostanza pressoché invariato, salvo piccoli restyling.


Uno degli obiettivi che Suzuki vorrebbe raggiungere, oltre a quello di rilanciare il prodotto, è quello di dirottarlo verso un target più giovane e più vasto. Da statistiche condotte dalla casa infatti si è visto che l’acquirente tipo del Burgman 400 è su una età media di 45 anni, quindi ben lontano dal segmento dei 18-35 anni che è quello più attivo e interessato all’acquisto di nuovi modelli.

Tentativo, forse un po’ estremo e che rasenta il grottesco, è il concept proposto da Suzuki per la prossima, ipotetica, generazione di Burgman.

suzuki burgman sport 400 quadro


Una sorta di fusione molecolare con la serie sportiva GSX dalla quale eredità innanzi tutto la colorazione bianca a motivi blu, lo scarico trapezioidale, gli specchietti e la forma dei gruppi ottici anteriori. Manubrio e blocchetti comandi sono in prestito dalla grossa naked B-King che vi abbiamo proposto qualche tempo fa.

Suzuki ha già proposto in anteprima ai dealer americani questo Burgman Sport 400, il futuro produttivo di questo concept sarà subordinato dal riscontro che riceverà dal grande pubblico ai prossimi saloni.

Commenti (2)

  1. Per me é stupendo lo scooterone burgmann 400 Sport, peccato che non é in produzione senno’ ci starei pensando alla grande per l’acquisto.
    A prima vista sul manubrio sembrerebbe avere un cambio selettivo tipo Honda Forza o meglio piu’ efficiente tipo burgman 650, molto Allettante per un 400cc.
    Io ho 35 anni e mi piace molto seguire la moda o comunque la tendenza per le novità tecnologiche ed estetiche.
    sarebbe interessante sapere se entro il 2009 venisse commercializzato un mezzo simile, sarebbe bello.
    Saluti distinti.

  2. Grazie per i saluti Alessandro, la possibilità di tradurre questo concept in una versione di serie esiste. Dipende tanto dalla risposta che il pubblico (dei saloni soprattutto) darà in merito. Continua a seguirci, appena avremò notizie sugli sviluppi della vicenda li pubblicheremo.
    Ciao e tanti saluti anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>