Lamborghini Aventador SV foto spia dal Ring

di Redazione Commenta

Lamborghini per mantenere l’interesse acceso sui propri modelli è solita creare delle versioni speciali, non a caso l’appellativo SV (SuperVeloce) è già stato utilizzato in passato per modelli come Miura e Diablo, e più di recente per la Murcielago.


Queste foto spia che giungono direttamente dal circuito tedesco del Nurburgring sembrano indicare che lo sviluppo della Lamborghini Aventador SV è appena iniziato, anche se ovviamente non ci sono informazioni ufficiali in merito a questa versione. Alcuni elementi che fanno credere che si tratti della Lamborghini Aventador SV sono il dado centrale nelle ruote, gli pneumatici specifici, lo splitter anteriore e le pinze dei freni nelle ruote anteriori.

Proprio pochi giorni fa, in occasione del Salone di Shanghai, Lamborghini ha presentato la versione speciale Aventador LP720-4 50° Anniversario. La produzione della Lamborghini Aventador LP720-4 50° Anniversario sarà limitata ad appena 100 esemplari, e come suggerisce il nome stesso la potenza massima del motore V12 6.5 litri è stata portata a quota 720 CV, per un incremento di potenza di 20 CV rispetto alla Aventador originale.

LAMBORGHINI AVENTADOR LP720-4 50° ANNIVERSARIO

La speciale colorazione scelta per la carrozzeria della Lamborghini Aventador LP720-4 50° Anniversario prende il nome di ‘Giallo Maggio‘, ma forse le modifiche estetiche più particolari sono quelle che riguardano il bodykit applicato alla Aventador, che sembra ricordare molto in alcuni elementi la recente Veneno e la Gallardo restyling, con uno splitter anteriore molto sporgente, un diffusore posteriore molto più aggressivo e minigonne molto più incisive. L’estetica dell’auto è caratterizzata anche da loghi 50° e dai cerchi in lega neri.

Magari alcuni elementi della 50° Anniversario saranno ripresi anche sulla Aventador SV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>