MAUTO 2.0: è questo il museo degli appassionati di motori

di Redazione Commenta

Il MAUTO, il Museo dell’Automobile di Torino è uno di quei posti che accolgono la storia italiana e sanno restituirla attraverso la grande passione per i motori. In occasione di San Valentino è stata organizzata una visita che ha riportato l’attenzione sulle particolarità del museo. 

Quello del MAUTO è un allestimento molto vivace, coinvolgente che rende il suo spazio, gradevole da frequentare più che da visitare. A leggere le ultime novità c’è da farsi venire i capelli dritti: questo è davvero il museo ideale per chi ama i motori.

Le nuove tecnologie digitali danno la possibilità di offrire servizi interattivi per i visitatori, di sviluppare la comunicazione multimediale in un percorso museale eccezionale. E pi naturalmente c’è l’APP per accedere agli approfondimenti e alle curiosità.

Gli approfondimenti di natura multimediale scandiscono lo spazio e il tempo della visita: supporti touch screen, istallazione e multiproiezioni, tutto serve a coinvolgere i visitatori, ad educarli sull’arte dei motori. Il cuore pulsante del museo, però, è il design, frutto di un lavoro di squadra fatto per promuovere la conoscenza del car design, della sua evoluzione storica, degli uomini che ne hanno determinato cambiamenti e orientamenti. Molto interessante anche l’open garage, su prenotazione, per la visita del garage che ospita le vetture della collezione che non possono essere viste lungo il percorso.

Siamo tornati su questo museo storico del nostro Paese grazie a San Valentino che è stata l’occasione per promuovere l’iniziativa Innamor…auto! Un viaggio attraverso amori e coppie del XX secolo ce si sono intrecciate con la storia dell’automobile. Il prezzo della visita, naturalmente, ha previsto il 2×1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>