Ford Mondeo ibrida nel 2013

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ford sta lavorando alla versione ibrida della nuova Mondeo...

Secondo quanto riporta il sito britannico Autocar, Ford starebbe lavorando ad una versione ibrida della prossima generazione di Mondeo, che dovrebbe arrivare nel 2013.

Questo nuovo modello dovrebbe andare così a completare l’offerta di auto ibride per l’Europa della casa dell’ovale blu, portando il numero delle vetture con motore elettrico a cinque.

200 CV – I rumors pubblicati online sostengono che la Mondeo ibrida sarà basata su un motore benzina 1.6 litri EcoBoost da 160 CV, abbinato ad un motore elettrico in grado di produrre 40 CV, per una potenza complessiva nell’ordine dei 200 CV.

Secondo le solite fonti ben informate, la trasmissione scelta da Ford dovrebbe essere un cambio doppia frizione a sei marce, il tutto accompagnato dalla classica trazione anteriore.
SISTEMA IBRIDO – Il sistema ibrido della Mondeo dovrebbe essere molto simile a quello Bosch full hybrid, un sistema già visto per esempio sulle ibride di Porsche, Volkswagen e Range Rover a trazione integrale.

Nel sistema Bosch il motore elettrico prende il posto del convertitore di coppia, questo suggerisce che il motore elettrico sulla Mondeo ibrida potrebbe prendere il posto delle frizioni nel cambio a doppia frizione di Ford.

SVILUPPO – La Ford Mondeo ibrida sarà un prodotto globale per la casa, infatti dovrebbe rimpiazzare le berline medie in America, Europa ed Asia. Sarà sviluppata tra Regno Unito, Usa e Germania, però il progetto del sistema ibrido dovrebbe essere portato avanti principalmente nel centro di ricerca di Dunton, nell’Essex, in Inghilterra.

Mazda, in cui Ford ha delle quote, non è coinvolta nel progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>