Citroen DS High Rider ibrida diesel

di Redazione Commenta

Citroen è presente al salone ginevrino anche con la DS High Rider.

Una delle protagoniste al Salone di Ginevra è sicuramente la Citroen Survolt, che forse è il concept più affascinante alla kermesse svizzera.

Ma il marchio francese è presente al salone ginevrino anche con la DS High Rider, che anticipa nelle forme la prossima DS4, l’auto che dovrebbe arrivare sul mercato circa all’inizio del 2011.

La DS High Rider unisce le forme di un crossover a quelle di una hatchback, proponendo un concetto nuovo di auto.

Comunque la High Rider rimane una hatchback quattro posti, tre porte, che usa la piattaforma della nuova C4, che sarà presentata probabilmente quest’autunno al Salone di Parigi. La DS High Rider è lunga 4,26 metri, larga 1,82 ed alta 1,48, cioè un po’ più corta ma più larga dell’attuale C4 Coupé.

Il concept di Ginevra sfrutta il sistema ibrido di PSA Peugeot-Citroen, cioè un sistema ibrido che abbina un motore diesel HDI ad un motore elettrico, sull’asse anteriore dell’auto.

Con questa combinazione è possibile usare l’auto con il solo motore diesel, con il solo motore elettrico o con entrambi i motori assieme.

La versione di produzione, la DS4, sarà ovviamente disponibile con i classici motori benzina e diesel, ma non è così impensabile vedere una versione diesel ibrida anche in produzione il prossimo anno. Di fatto Citroen ha dichiarato che questo sistema ibrido diesel sarà usato su alcuni modelli a partire dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>