BMW Serie 2 accessori M Performance

di Redazione Commenta

La gamma della nuova BMW Serie 2 si completa con l’arrivo degli accessori targati M Performance, che hanno l’obiettivo di rendere ancora più sportiva ed aggressiva la coupé derivata dalla BMW Serie 1.


Sulla 220d potenza e coppia possono essere aumentati a 200 CV e 420 Nm; sulla 435i invece lo scarico produce un suono più sportivo grazie alla riduzione della pressione di gas, oltre a proporre un look più aggressivo grazie ai terminali rifiniti in cromo o carbonio, ma è anche disponibile il differenziale a slittamento limitato che interviene sulla perdita di aderenza delle ruote restituendo una gestione più dinamica della vettura quando si accelera in curva.

Su tutte le varianti della Serie 2 potranno essere installati l’assetto M Performance (-20mm), l’impianto frenante sportivo con pinze disponibili nelle colorazioni a scelta rosso, giallo o arancione, i cerchi da 19″, il kit aerodinamico e lo spoiler posteriore per ottimizzare i flussi d’aria. Sono disponibili personalizzazioni ad hoc anche per la griglia anteriore, le calotte degli specchietti in carbonio, gli adesivi laterali e le scritte sulle minigonne laterali.

Nell’abitacolo i clienti possono scegliere il volante in Alcantara/carbonio con display integrato, le leve del cambio e freno a mano in carbonio, pedali in acciaio, altre finiture in Alcantara e la pedaliera in acciaio. Tutti questi nuovi accessori saranno resi disponibili a partire dal mese di marzo 2014, potranno essere ordinati insieme all’auto ma anche in un secondo momento.

Ricordiamo che di serie su tutte le versioni sono già disponibili il climatizzatore automatico, il sistema di selezione della modalità di guida, i sedili anteriori regolabili in altezza e l’impianto audio Business con sei diffusori e ingresso Aux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>