BMW M3 2011 Start Stop

di Alessandro Bombardieri Commenta

Tutti i modelli guadagnano il nuovo sistema Auto Start Stop di BMW.

BMW ha ufficializzato il facelift, anche se è scorretto parlare di facelift con così poche modifiche, dei modelli della gamma M3, in tutte le versioni disponibili, ossia Coupé, berlina e cabrio.

Tutti i modelli guadagnano il nuovo sistema Auto Start Stop di BMW, già usato sui modelli ibridi, al fine di ridurre le emissioni di CO2 e di abbassare i consumi.

Le versioni Coupé e cabrio montano ora anche i nuovi fari a LED sul posteriore, mentre la Coupé e la berlina possono essere abbinate al pacchetto optional denominato Competition Package.

Ora il motore BMW 4.0 da 420 CV si fermerà quando l’auto si blocca ad uno stop o comunque arresta la sua corsa.

Lo Start & Stop è usato in entrambi i modelli con il cambio manuale 6 marce ma anche in abbinamento al cambio doppia frizione Drivelogic, facendo della M3 la prima auto non ibrida ad abbinare questo sistema ad un cambio automatico.

BMW dichiara riduzioni di emissioni di CO2 pari all’8% complessivo, cioè circa 24 g/km.

Il Competition Package è invece studiato per migliorare l’handling dell’auto, e propone una serie di novità sulle versioni Coupé e berlina. Le sospensioni vengono abbassate di ulteriori 10 mm e vengono aggiunti cerchi da 19 pollici con disegno ad Y.

Nel Competition Package è incluso anche un sistema di regolazione del damper.

Inoltre sono poi disponibili anche un nuovo spoiler posteriore e paraurti in carbonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>