Alfa Romeo 4C Spider presentata ufficialmente

di Alessandro Bombardieri Commenta

alfa_romeo_4c_spider-1

Una delle protagoniste del Salone di Ginevra 2014 è sicuramente la nuova Alfa Romeo 4C Spider, la versione a tetto scoperto della 4C, che arriverà sul mercato nel corso del prossimo anno.

La versione presentata in Svizzera è un concept praticamente pronto per andare in produzione: sono stati rivisti i gruppi ottici anteriori, inoltre sono montati nuovi cerchi in lega da 18 pollici all’anteriore e da 19 al posteriore e un inedito sistema di scarico centrale con terminali in titanio e carbonio (Akrapovic). La colorazione scelta per l’occasione si chiama Bianco Lucido Tristrato.

Il motore sarà il noto 1.750 Turbo Benzina da 240 CV abbinato al cambio TCT a doppia frizione, che dovrà spingere una massa inferiore ai 1.000 kg, per un rapporto peso/potenza invidiabile. Sono realizzati in fibra di carbonio il telaio, gli specchietti retrovisori, la cornice del parabrezza e il copri roll-bar di protezione. Rispetto alla versione coupè l’abitacolo è rimasto invariato. Sono invece state modificate le sospensioni per garantire il massimo piacere di guida mentre è stata ridotta al minimo la turbolenza quando si viaggia a capote aperta.

alfa_romeo_4c_spider-4

Sul mercato italiano il listino prezzi della Alfa Romeo 4C parte da quota 53.000 euro. La nuova coupé sportiva del Biscione sarà prodotta in 3.500 esemplari l’anno, 1.000 dei quali destinati ai mercati europei. La 4C è lunga 399 cm, larga 200, alta 118 e con un passo di 238 cm, il motore è il 1.750 turbobenzina da 240 CV e 350 Nm, con l’80% della coppia già disponibile a 1.700 giri/min. Il cambio TCT doppia frizione include la funzione Launch Control, l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede appena 4,5 secondi mentre la velocità massima raggiungibile è pari a 250 km/h. Il peso totale dell’auto è di soli 895 kg, grazie soprattutto alla monoscocca in fibra di carbonio realizzata con la tecnologia pre-preg, che pesa appena 65 kg, ed all’utilizzo massiccio dell’alluminio per molte componenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>